Sonia Bruganelli infilzata da Paolo Bonolis: “Attenta a quel che dici e a quella foto”

Sonia e Paolo
Sonia e Paolo

Paolo Bonolis mette in allerta la moglie

“Attenta a quello che dici e alle foto che metti!”, sono queste le parole di Paolo Bonolis che in modo ironico ha voluto riprendere sua moglie Sonia Bruganelli. Ricordiamo che quest’ultima sia sui social che in trasmissione ha avuto uno scontro con Adriana Volpe.

Tra le due opinioniste della sesta edizione del Grande Fratello Vip, infatti, c’è stato di recente uno scambio al veleno su Twitter e Instagram. Tutto è iniziato sabato sera, quando l’imprenditrice ha condiviso uno scatto in compagnia di Giancarlo Magalli, storico nemico della collega del GF Vip 6. In più Lady Bonolis ha scritto la seguente didascalia: “Le serate divertenti organizzate all’ultimo momento”.

Lo scontro tra Adriana Volpe e Sonia Bruganelli

Adriana Volpe, allora, ritenendo lo scatto una vera e propria frecciatina velenosa nei suoi confronti ha lanciato a sua volta una stoccata alla collega Sonia Bruganelli. Commentando l’immagine in questione, infatti, l’ex padrona di casa di Ogni Mattina ha scritto: “Dio li fa e poi li accoppia…all’ultimo momento, tanto bellini”.

E così è iniziato un botta e risposta durato poi per tutto il giorno fino ad arrivare anche nello studio di Cinecittà per un vero e proprio confronto con Alfonso Signorini che vicino a loro faceva da arbitro.

Messa in scena o le due opinioniste non si sopportano davvero?

Intanto, tutti i social e il popolo del web sulla vicenda si sono divisi. Infatti, una parte hanno detto che tra Adriana Volpe e Sonia Bruganelli non sarebbe mai corso buon sangue, dunque i rapporti sarebbero instabili già da prima dell’inizio della sesta edizione del Grande Fratello Vip 6.

Secondo altri, invece, tutto è stato creato a tavolino per il reality show di Alfonso Signorini che quest’anno sta penando con gli ascolti. Si tratterebbe, dunque, solo di una messa in scena per far alzare la curva dei dati Auditel. Quale sarà la verità? Staremo a vedere.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!