GF Vip, un concorrente della precedente edizione risultò positivo al covid e fu costretto ad uscire: ecco chi era

GF Vip prossimo concorrente
GF Vip

Inaspettato retroscena sulla precedente edizione del GF Vip, un concorrente, infatti, risultò positivo al covid e fu costretto ad abbandonare immediatamente la casa per fare dei controlli. La confessione è stata fatta a distanza di quasi un anno dal protagonista di questo increscioso avvenimento.

Il tutto è accaduto durante la scorsa puntata del GF Vip Party. Scopriamo nel dettaglio che cosa è accaduto e chi sarebbe il diretto interessato.

Chi è il concorrente del GF Vip risultato positivo al covid l’anno scorso

Stando a quanto emerso in queste ore, nel corso della precedente edizione del GF Vip c’è stato un concorrente risultato positivo ad un tampone per il covid. Il protagonista di questo avvenimento è Andrea Zelletta. Durante la scorsa puntata del GF Vip party è stato intervistato anche il ragazzo, il quale ha detto di dover fare una confessione mai fatta prima. Il giovane ha detto di voler rivelare una cosa per la quale gli autori sarebbero stati certamente contrari e non avrebbero mai voluto che confessasse.

Questo, però, non è servito a fermare il compagno di Natalia dal suo intento. Pertanto, Andrea ha detto che, quando partecipò al reality show di Canale 5, ad un certo punto fu costretto ad uscire dalla casa. I telespettatori ricorderanno sicuramente questo avvenimento, specie perché il giovane uscì senza alcun preavviso e senza dare nessuna spiegazione.

Il racconto di Andrea Zelletta

In molti credettero che il ragazzo fosse uscito per risolvere alcune questioni in sospeso con la sua fidanzata Natalia, tuttavia, la verità non è affatto questa. L’ex concorrente fu costretto ad abbandonare la casa del GF Vip in quanto risultò positivo al covid. Andrea ha raccontato di essere rimasto chiuso in isolamento in una roulotte per diversi giorni. In quel periodo non poteva avere contatti con l’esterno, sta di fatto che la security lo richiamava ad ogni minimo movimento che faceva.

Dopo alcuni giorni, poi, al giovane fu fatto un nuovo tampone, il quale risultò fortunatamente negativo. A quanto pare, dunque, si trattò di un un falso-positivo, quindi, il ragazzo riuscì ad entrare in casa, ma della vicenda non fu fatta menzione. Solo a distanza di tutto questo tempo è emersa la verità. Come reagiranno gli autori dopo che il giovane si è reso protagonista di questa confessione inattesa? Non ci resta che attendere per scoprirlo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!