french toast bimby
preparare i french toast con il bimby

La colazione di noi italiani sta cambiando e negli ultimi anni si è arricchita di piatti d’ispirazione internazionale. E’ il caso dei french toast, originari degli USA ma ormai diffusissimi in tutta Europa. Si tratta di semplici toast, dolci o salati, perfetti per iniziare la giornata con la giusta carica ed energia! E’ un piatto davvero gustoso che può essere considerato la giusta evoluzione della tradizionale merenda casalinga di una volta: pane, burro e marmellata.

Ma come preparare in casa questi sfiziosi french toast? Semplice: con i giusti ingredienti e l’aiuto del nostro Bimby! L’ingrediente principale dei french toast è, ovviamente, il pane, in particolare il pane bianco a cassetta. E’ possibile farcire i french toast in molti modi: con la marmellata, la frutta, le creme o con i condimenti che si preferiscono!

Ingredienti per i french toast

  • 8 fette di pane bianco a cassetta senza crosta
  • 200 gr di latte
  • 40 gr di burro
  • 30 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 2 bustine di vanillina
  • 10 gr di sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 150 gr di frutti rossi misti

Come preparare i french toast con il Bimby

Mettete nel boccale pulito lo zucchero e polverizzate 10 sec vel 10. Mettete lo zucchero in una ciotola e tenete da parte. Nel boccale mettete l’uovo, le bustine di vanillina, la cannella, il latte ed amalgamate 30 sec vel 5. Trasferite il composto in una ciotola.

Passate le fette di pane bianco nel composto da entrambi i lati, adagiatele una sull’altra dentro una pirofila e versateci sopra il composto rimanente.

Scaldate una padella preferibilmente antiaderente e scioglieteci una noce di burro. Tostate 2 fette di pane alla volta su entrambi i lati fino a raggiungere una perfetta doratura. Ricoprite i french toast ancora caldi con lo sciroppo d’acero e decorateli con i frutti rossi lavati e asciugati e con lo zucchero a velo precedentemente preparato.

I french toast sono un piatto davvero versatile che si presta benissimo a numerose varianti sia dolci che salate. Sbizzarritevi a provarle tutte sia a colazione che a merenda!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!