GF Vip, Lulù è stata violentata, Clarissa svela: “Aveva 15 anni quando…” la regia censura (VIDEO)

Lulù Selassié
Lulù Selassié

Nel corso di una conversazione con gli altri inquilini della casa del GF Vip, Clarissa ha fatto un’agghiacciante confessione su sua sorella Lulù, ovvero, ha rivelato che è stata violentata. La donna stava parlando del rapporto morboso che spesso sua sorella tende ad instaurare con gli altri dei rapporti malsani.

La causa del suo comportamento è da riscontrare in alcuni problemi vissuti quando era ragazzina. All’età di 15 anni, infatti, ha subito delle violenze che l’hanno portata a vivere dei momenti piuttosto bui. La regia del reality show ha subito censurato dinanzi questa confessione. Scopriamo cosa è emerso.

Le confessioni di Clarissa su sua sorella

Clarissa ha confessato ad alcuni coinquilini della casa del GF Vip che sua sorella Lulù sia stata violentata. La ragazza stava parlando della sua consanguinea e di come tendesse spesso a riversare sugli altri i suoi problemi interiori. Le compagne, allora, le hanno detto di esortarla a parlare con la psicologa della casa e Clarissa ha ammesso che la dama sia già in cura, sia dentro sia fuori la casa. Il problema, però, risiede nel fatto che Lulù non pare sia assidua nelle terapie.

La Selassiè ha detto di essere molto preoccupata per lei in quanto ha costante bisogno del supporto di un medico esperto. Nel corso della sua vita, infatti, Lulù ha vissuto delle cose piuttosto brutte e provanti, per cui è rimasta traumatizzata. Tra di esse c’è, sicuramente, il fatto che suo padre è in galera e quindi la ragazza è costretta a crescere senza una figura paterna, ma non solo.

Lulù è stata violentata a 15 anni: concorrenti sconvolti

La concorrente, infatti, ad un certo punto ha detto che Lulù sia stata anche violentata. Le compagne d’avventura sono rimaste sconvolte e l’hanno guardata con fare incredulo. In quel momento, Clarissa ha detto che quando la sorella aveva 15 anni un ragazzo la obbligava a fare delle cose che lei non voleva. Si è trattato, dunque, di una vera e propria violenza fisica. I coinquilini le hanno chiesto di essere più specifica e di rivelare se il ragazzo in questione fosse un suo ex fidanzato, oppure un ragazzo conosciuto così per caso.

Nel momento in cui la donna stava per rispondere, però, la regia ha staccato il collegamento. Molto probabilmente si stava intavolando un discorso troppo serio, che sarebbe stato più opportuno trattare in separata sede. Non ci resta che attendere per scoprire se la questione verrà menzionata nella puntata di venerdì.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!