GF Vip, Clarissa Selassié terrorizzata nella notte: “Urlano fuori, barrichiamo la porta, ho paura”

GF Vip 6
GF Vip 6

Clarissa Selessié sente urla al GF Vip 6

Qualche sera fa all’interno della casa del Grande Fratello Vip 6 Miriana Trevisan e Giucas Casella hanno fatto strani rituali e l’ex moglie di Pago addirittura ha detto ai suoi compagni d’avventura di aver notato una presenza. Il giorno seguente, verso le 3:30 del mattino Clarissa Selassié ha sentito delle urla inquietanti.

Gianmaria Antinolfi tranquillizza la principessa

Nelle ultime ore al GF Vip 6 ci sono stati una serie di tensioni tra Soleil Sorge e Sophie Codegoni, per tale ragione gran parte degli inquilini hanno deciso di andare a letto, ma in piena notte Clarissa Selessié ha svegliato alcuni suo compagni d’avventura. Per quale motivo? La principessa ha giurato di aver sentito delle forti urla di una donna ed ha domandato a Gianmaria Antinolfi di barricare la porta così da stare più tranquilla.

A quel punto l’imprenditore partenopeo ha provato in tutti i modi di rassicurare la ragazza dicendole che nessuno potesse entrare in piena notte nella casa più spiata d’Italia. Nonostante le rassicurazioni la giovane non ha voluto sentire ragioni ed ha continuato a pretendere che la porta venisse chiusa con il gancio.

Clarissa Selassié: “Una donna sta urlando fortissimo”

Durante la notte al Grande Fratello Vip 6 Clarissa Selassié rivolgendosi ai suoi compagni d’avventura ha detto: “C’è qualcuno sveglio? Ragazzi ma siete svegli? Io sento le urla forti di una donna, non sto scherzando. Sento urlare una donna, ma sono urla forti, forti. Non stavo sognando sono sveglia e stavano urlando”.

Per poi concludere così: “Vi dico che hanno gradato fortissimo e più volte. Chiudete la porta e mettete il sigillo. Qui è pericoloso ragazzi. Chiudiamoci dentro. Ho paura. Non si sa mai cosa può essere. Giammi, ragazzi, ma l’avete sentito anche voi? Dite che sono cose fuori? Ma siete sicuri siano lontani? Comunque chiudiamoci lo stesso. Ok ma per stare tranquilli mettete il gancio vi prego”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!