Digital Pr Specialist: le pubbliche relazioni come professione

Quando si parla di Digital Pr si pensa quasi sempre che si tratti di digital public relation. In realtà non è così, perché la digital pr indica la digital people relation. Siete curiosi di saperne di più? Allora leggete l’intervista che abbiamo realizzato con lo staff di Digital PR Store.

Di che cosa si occupa un Digital Pr Specialist?

Si tratta di un professionista il cui compito è quello di perseguire specifici obiettivi di comunicazione per l’organizzazione o per l’azienda di cui fa parte. Entrando più nel dettaglio, egli è chiamato a gestire tutto l’ambito della comunicazione digitale e i vari canali correlati che si adoperano nel momento in cui è necessario divulgare o promuovere una certa informazione, un evento, un servizio o un prodotto. I Digital Pr Specialist devono comunicare con chiunque: quindi non solo con il target di pubblico dell’azienda, ma anche con gli opinion leader, con i blogger e con gli influencer del settore. L’intento, infatti, è quello di coltivare e di curare il brand e, nello specifico, la reputazione aziendale.

In concreto, come si svolge il lavoro di un Digital Pr Specialist?

Tutto si basa sulla disponibilità di una vasta rete di contatti di cui fanno parte gli influencer più seguiti e i blogger più autorevoli. Lo scopo è quello di veicolare il messaggio e promuovere la sua diffusione nel più breve tempo possibile e, ovviamente, con un risultato ottimale. Ecco perché un Digital Pr Specialist si serve di contatti specifici e si rivolge a figure particolari, fidate per le persone. Ovviamente gli influencer e i blogger rappresentano solo una parte dei contatti di un Digital Pr Specialist.

Quali altri contatti vengono coinvolti?

I contatti in realtà variano, principalmente in base al canale di comunicazione che viene adoperato per diffondere il messaggio, ma anche in funzione di altri aspetti: per esempio il target che deve essere raggiunto dal messaggio. Proprio per questo motivo si deve individuare un tipo di comunicazione appropriata per fare in modo che il messaggio sia efficace, chiaro e facile da comprendere. È possibile scegliere in quale momento comunicare un certo messaggio, fermo restando che la comunicazione avviene in qualsiasi momento e anche quando non si ha intenzione di comunicare.

Un Digital Pr Specialist deve essere esperto di Seo?

Sì, certo. Come noto, la Seo corrisponde a una serie di tecniche e di strategie che servono a conquistare visibilità in Google e negli altri motori di ricerca. Queste tecniche vengono studiate e messe in pratica per far sì che gli articoli che vengono pubblicati compaiano nella prima pagina e tra i primi risultati delle ricerche di Google. È chiaro, infatti, che un contenuto di qualità confinato nella decima pagina di Google è destinato a non essere letto da nessuno. Le competenze Seo, insomma, sono di fondamentale importanza per chi si occupa di digital pr. Ovviamente lavorare in un contesto digital significa essere in grado di padroneggiare le metriche e i dati.

In quali fasi viene coinvolto un Digital Pr Specialist?

I Digital Pr Specialist che lavorano per una organizzazione privata o per un’azienda possono essere chiamati a intervenire in diverse fasi del ciclo di vita di un servizio o di un prodotto da promuovere: per esempio al momento del pre lancio o a quello del lancio, ma anche in fase di rilancio o di consolidamento. L’attività di un Digital Pr Specialist si articola in molteplici operazioni, che hanno a che fare con la gestione e ancora prima con la programmazione. Le strategie comunicative che dovranno essere utilizzate possono non solo essere sviluppate e costruite, ma anche monitorate, in modo che in caso di necessità possano essere modificate anche in corso d’opera. Ciò avviene grazie alle informazioni che arrivano dai tool.

In che cosa consistono i dati?

Si tratta di valori numerici e di metriche che, evidentemente, i Digital Pr Specialist devono essere bravi a leggere, a interpretare e ad analizzare. In questo modo si può sapere come procedere e cosa fare per proseguire sulla stessa strada o, al contrario, per cambiare direzione. Come si può intuire, la trasversalità è una delle soft skill richieste ai Digital Pr Specialist, che devono avere la capacità di pianificare e di comunicare, anche per risolvere i problemi a cui potrebbero andare incontro. L’ascolto attivo è una delle capacità trasversali richieste, insieme con l’analisi dei dati e la creatività. C’è bisogno, poi, di doti comunicative avanzate e di una forte capacità di problem solving.

L’esperienza conta molto per un Digital Pr Specialist?

Certo che sì, soprattutto perché per essere bravi in questo lavoro c’è bisogno di un ricco portfolio di contatti necessari per la diffusione del messaggio. Come si può facilmente intuire, in mancanza di una rete di contatti, non si può lavorare per raggiungere l’obiettivo prefissato. In ogni caso, le motivazioni correlate alla comunicazione pubblica possono cambiare in base all’informazione sociale, a ragioni relative a interessi politici o sociali e a varie tematiche che richiedono un’opera di sensibilizzazione.

A che cosa serve Digital PR Store

Digital PR Store non è altro che un marketplace concepito per il content marketing che mette a disposizione degli utenti registrati un ricco catalogo che comprende una vasta gamma di quotidiani online, di blog e di siti che accolgono sulle proprie pagine sia press release aziendali che contenuti di approfondimento. La semplicità di utilizzo è una delle caratteristiche più significative di questa piattaforma di pubblicazione, che si rivela decisamente intuitiva ed è uno strumento di gestione molto valido in virtù delle sue funzionalità avanzate.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!