Giucas Casella, la risposta di Amanda Lear: “Ha detto che ero un uomo? Non so chi sia questo”

Amanda e Giucas

Giucas Casella e le frasi choc su Amanda Lear

A distanza di qualche giorno il suo ingresso nella casa del Grande Fratello Vip 6, Giucas Casella ha fatto delle dichiarazioni davvero provocanti su un personaggio francese molto amato nel nostro Paese.

Si tratta della cantante e conduttrice televisiva Amanda Lear. Durante una serata mentre parlava con i suoi compagni d’avventura, l’illusionista ha confessato di aver conosciuto la professionista transalpina “quando non era una donna”. Andiamo a vedere nel dettaglio cos’altro è accaduto a distanza di settimane.

Le dichiarazioni bizzarre dell’illusionista

Nella casa del Grande Fratello Vip 6 Giucas Casella parlando con altri coinquilini ha detto: “Ero giovane, avevo circa 25 anni, ma avevo già viaggiato molto. Perché ero stato in tanti teatri, in molti paesi, mi piaceva girare il mondo. Però poi ad un certo punto mi sono stancato e volevo cambiare vita. Come mai non ho smesso? Perché una volta incontrai Peki D’Oslo, parlo di Amanda Lear, quando era ancora un uomo. Lei mi disse che non dovevo abbandonare il mio lavoro, perché ero bravissimo, mi spinse a continuare il percorso. Dopo le sue belle parole ricominciai con più forza”.

A quel punto il conduttore Alfonso Signorini ha chiesto spiegazioni all’illusionista, ma lui è stato abbastanza vago: “Ma ho detto davvero questo? Non ricordo, siamo certi? Bo è passato tanto tempo da quei fatti“.

Giucas Casella, la replica di Amanda Lear

In una recente intervista rilasciata ala magazine musicale Rolling Stone, Amanda Lear ha replicato in modo abbastanza ambiguo alle dichiarazioni che Giucas Casella ha fatto all’interno della casa del Grande Fratello vip 6 lo scorso settembre.

“Ha davvero detto questo?! Senti, ma chi è Giucas Casella? Un cantante? Io avevo un fidanzato che si chiamava Manuel Casella, ma Giucas Casella non so proprio chi sia. Non mi viene in mente”, ha chiosato la cantante francese.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)