GF Vip, Katia Ricciarelli furiosa con Jo Squillo: “Bugiarda, qua finisce in tragedia”

Lite al Grande Fratello Vip 6

La scorsa settimana, in occasione di una puntata del Grande Fratello Vip 6 Katia Ricciarelli ha puntato il dito contro Jo Squillo accusandola di essere una persona falsa e di non esporsi mai.

Per tale ragione, lunedì sera durante la nuova diretta Alfonso Signorini ha immediatamente chiamato le due gieffine nella mystery room per dire la loro su quello che provano l’una per l’altra. La soprano è partita in quarta ed ha iniziato ad attaccare la compagna d’avventura.

Katia Ricciarelli perde le staffe

Durante la puntata del Grande Fratello Vip 6 in onda lunedì sera, Katia Ricciarelli ha letteralmente perso le staffe con la compagna d’avventura Jo Squillo. “Lei è bugiarda e non so come faccia a vivere così. Intanto guarda me negli occhi, è inutile che guardi di lato. Tu hai detto che sai tante cose di me, questa è una frase bruttissima e non sorvolare. Spiegamelo, visto che sono una cretina che non capisce le cose. Non mi interrompere quando parlo, se lo rifai chiedo ad Alfonso di andare via. Io sono spiritosa? Tu invece Jo non lo sei per nulla. E smettila di dire di salvare il mondo e divertiamoci”, ha dichiarato la cantante lirica.

La risposta di Jo Squillo

A quel punto Jo Squillo ha preso la parola parlando di sorellanza facendo anche il solito discorso legato alla solidarietà tra donne. Subito dopo, però, la concorrente del Grande Fratello Vip 6 ha finalmente alzato i toni dicendo quello che pensa. Punzecchiata dalla cantante lirica e da Alfonso Signorini, Katia Ricciarelli ha tirato fuori le unghie.

“Mi sono rotta le scatole di essere presa come la buonista. Io non sono bugiarda e non è vero che ho cose brutte su di te che potrei dire. Diciamo che ho una serie di cose che ho vissuto. Ma non è che posso dire tutte le cavolate che succedono. Siamo donne abbiamo cose più importanti da dire. Ad esempio dovremmo parlare di sincerità, serenità, di cose belle. Io comunque non sono falsa, ma cerco di capire le varie posizioni. Io non farò nessuna lista di cose superficiali che non mi piacciono di Katia. Cosa dovrei dire? Che Katia mi passa da dietro e fa le faccette? No, non voglio scendere a un livello così basso. Noi donne abbiamo tante cose da fare piuttosto che sparlarci alle spalle. Cambiare il mondo significa cambiare il nostro modo di relazionarci tra sorelle. Non dobbiamo sparlarci e fare le faccette dietro. Io alle spalle delle altre donne non faccio queste cose! Voglio avere delle relazioni trasparenti e leali con le donne”, ha detto la donna. Immediatamente dopo, le due donne sono uscite dalla mystery e la soprano ha esclamato: “Per fortuna che è finita, altrimenti qua succedeva un omicidio“.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)