Michelle Hunziker, “a 9 anni avevo già deciso”: inquietante confessione su Eros Ramazzotti

Michelle Hunziker e la confessione sull’ex marito

In attesa di vederla di nuovo sul piccolo schermo con All Together Now, Michelle Hunziker ha rilasciato una lunga intervista al magazine femminile F. In quella circostanza la soubrette elvetica parlato di vari aspetti della sua vita. Oggi la conduttrice di Striscia la Notizia è felicemente sposata con Tomaso Trussardi.

“E’ arrivato e ha sfondato la porta del mio cuore”, ha svelato la donna. Tuttavia la madre di Aurora ha menzionato anche il matrimonio con Eros Ramazzotti lo aveva sognato fin da bambina. “Nella prima parte della mia vita sembrava tutto scritto, con coincidenze incredibili”, ha dichiarato la professionista svizzera.

Sin da piccola voleva sposare Eros Ramazzotti

Intervistata nel nuovo numero in edicola del magazine F, Michelle Hunziker ha continuato così: “A nove anni, guardando la tv, ho deciso che avrei sposato il papà di Aurora (il cantante Ramazzotti, ndr) e mia madre mi diceva: ‘Ma questa è matta’”.

Poi però nella vita della showgirl elvetica è arrivato Tomaso Trussardi: “Lui è uno che non si arrende mai, anche di fronte a una donna che pensava di non ricostruirsi più una famiglia. Anche se era più giovane, mi ha subito dato il senso del progetto, qualcosa che mancava nelle poche esperienze che avevo avuto dopo il mio primo marito”.

Michelle Hunziker e il taglio dei suoi capelli

Subito dopo si è cambiato argomento, infatti Michelle Hunziker ha magazine F ha poi raccontato il suo ultimo colpo di testa. In poche parole ha detto la sua del suo taglio dei capelli. “Tutti mi dicevano: ‘Ma che fai? Quello è il tuo marchio’. Non l’ho fatto per moda, c’era una motivazione più profonda. È stato un tentativo di alleggerirsi di tanti cliché. Abbiamo questa visione della femminilità col capello lungo e invece io volevo proprio contrastare questo. È stato un taglio simbolico con una vita precedente”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!