Katia Ricciarelli fa una gaffe omofoba su Biagio D’Anelli: pubblico del GF Vip chiede provvedimenti immediati

Katia Ricciarelli

Katia Ricciarelli ci è ricascata ed ha commesso un’ennesima gaffe omofoba, stavolta su Biagio D’Anelli. Non è la prima volta che la cantante si rende protagonista di frasi abbastanza discutibili all’interno della casa del GF Vip.

Si tratta di espressioni, dette magari senza malizia, ma che nelle precedenti edizioni avrebbero sicuramente sollevato un bel polverone e generato dei provvedimenti disciplinari. La linea morbida applicata quest’anno, invece, sta dando il via a trattamenti differenti. Tuttavia, il pubblico non ha potuto fare a meno di insorgere stavolta dinanzi le dichiarazioni della donna. Scopriamo cosa ha detto.

La gaffe omofoba di Katia Ricciarelli

Da poco sono entrati nella casa del GF Vip dei nuovi concorrenti, tra cui Biagio D’Anelli. I veterani di questa edizione del reality show stanno imparando a conoscerli e a relazionarsi con loro. Ad ogni modo, durante una chiacchierata con i coinquilini, l’ex di Pippo Baudo ha fatto delle domande proprio su Biagio. Katia Ricciarelli, però, ha commesso una gaffe a sfondo omofobo che non è stata affatto gradita dal pubblico da casa. In particolar modo, la donna ha chiesto ai suoi compagni d’avventura se D’Anelli fosse “normale” o fosse “gay”.

I suoi coinquilini l’hanno guardata in modo un po’ perplesso e le hanno chiesto di essere un po’ più specifica. La donna, allora, come se non bastasse ha chiesto esplicitamente se Biagio fosse gay. In seguito, poi, ha aggiunto anche che spera che non lo sia, altrimenti sarebbe un vero peccato in quanto si “perderebbero” tutti gli uomini della casa. Gli interlocutori della protagonista sono rimasti interdetti, ma nessuno l’ha redarguita.

Bufera tra i telespettatori del GF Vip

Sul web invece, gli utenti sono stati molto più perentori nel commentare la gaffe omofoba di Katia Ricciarelli. In molti, infatti, hanno esortato lo staff del GF Vip a prendere immediate decisioni su di lei. Non si può più continuare ad accettare che simili espressioni vengano ancora pronunciate, in un programma televisivo di questa portata peraltro.

Altri telespettatori, poi, hanno voluto informare la donna che anche i gay fossero delle persone normali, pertanto, le sue frasi si sono rivelate assolutamente fuori luogo. Al momento, la concorrente non è sembrata pentita delle sue dichiarazioni. Molto probabilmente crede di non aver offeso nessuno, ma sarà della stessa opinione anche Alfonso Signorini? Lo scopriremo nella prossima puntata.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Claudia Caputo: Mi chiamo Claudia, sono specializzata in marketing e comunicazione e sono appassionata di scrittura. Gestisco e collaboro con diverse pagine e gruppi social, dove condivido notizie inerenti il mondo dello spettacolo, dell'attualità e del gossip.