Pago scartato da Sanremo 2022: il cantante sbotta contro Amadeus e lo staff (FOTO)

Pago
Pago

In queste ore è giunta una notizia piuttosto triste che riguarda Pago, il quale è stato scartato, per l’ennesima volta, dal Festival di Sanremo 2022. Il cantante ha deciso di non rimanere in silenzio e sui social è stato un fiume in piena.

A quanto pare, l’ex di Miriana Trevisan non ha preso affatto bene questa notizia, pertanto, ha sbottato contro Amadeus e lo staff del programma. Scopriamo nel dettaglio tutto quello che è emerso.

Pago replica dopo essere stato scartato da Sanremo 2022

A partire dal prossimo 1 febbraio, partirà l’edizione 2022 del Festival di Sanremo e Pago è stato nuovamente scartato. Di recente è trapelato l’elenco completo dei concorrenti che prenderanno parte alla competizione canora più seguita di sempre e l’ex della Trevisan non rientra assolutamente nella categoria dei prescelti. Questa notizia ha generato molto turbamento nel cantante che, per l’ennesima volta, si è visto privare di un’esperienza così importante ed emozionante come quella del festival.

I suoi fan si sono stretti al suo dispiacere ed hanno provveduto a mandare messaggi di vicinanza al protagonista. Pago, infatti, ha attivato un box delle domande su Instagram ed ha interagito con i suoi followers. In tale occasione ne ha approfittato per mostrare tutto il suo disappunto su quanto accaduto. Un utente, infatti, lo ha esortato a non rimanerci male se è stato escluso dal Festival in quanto nella vita purtroppo capita di ricevere dei no.

La stoccata contro Amadeus e tutto lo staff del festival

Pago, allora, ha risposto dicendo di essere abituato ai cosiddetti “No” di Sanremo, pertanto, anche per quest’edizione 2022 ingoierà questo rospo. Tuttavia, il protagonista non ha potuto fare a meno di lanciare una stoccata ad Amadeus e a tutto il suo staff. Nello specifico ha detto che la direzione artistica del Festival è sempre stata “coerente” nel suo modo di agire. Questo, però, non ha affatto l’aria di essere un complimento. Il cantante, infatti, ci ha tenuto a porre l’accento su come gli autori abbiano sempre la stessa tendenza a rifiutare i soliti cantanti e a dare accesso ad altri.

Dietro queste parole, chiaramente, si cela una stoccata a chi decide i partecipanti del festival. Tra loro, naturalmente, spicca sicuramente il direttore artistico, nonché conduttore, Amadeus. Per il momento, però, quest’ultimo ha deciso di non proferire parola sulla vicenda cercando di non alimentare ulteriormente la polemica. Non ci resta che attendere per vedere se il replicherà in qualche modo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!