4 consigli per trovare lavoro a Bologna nel 2022

Sei in cerca di un nuovo lavoro ed i tuoi sforzi non si stanno dimostrando abbastanza efficaci? Bologna è una città in cui non mancano di certo le opportunità, ma quello attuale è un periodo piuttosto complicato perché sono parecchie le persone che proprio come te sono alla ricerca di un impiego.

Quello che devi fare per avere successo è mettere a punto una serie di strategie che ti consentano di risultare più competitivo e di distinguerti da tutti gli altri candidati. Solo in tal modo riuscirai ad evitare inutili perdite di tempo e potrai finalmente trovare il lavoro dei tuoi sogni.
Ecco allora nel dettaglio alcuni consigli utili per trovare lavoro a Bologna.

#1 Iscriviti ad un corso di inglese

Al giorno d’oggi chi non sa bene l’inglese si trova letteralmente tagliato fuori dal mondo del lavoro, perché questo è un requisito chiave per tutte le aziende ormai. Non importa il settore: in ogni ambito è necessario sapere l’inglese e se infatti vai a leggere un qualsiasi annuncio di lavoro nel 90% nei casi tra i requisiti troverai proprio questo.

Se dunque non conosci abbastanza bene la lingua, la cosa migliore che puoi fare per aumentare le tue chance di trovare un lavoro è quella di seguire delle lezioni per migliorarla. Per quanto riguarda i corsi di inglese Bologna vanta un’ampia offerta: ti basta scegliere una scuola che sia di un certo livello e in breve tempo avrai una competenza in più da inserire nel tuo curriculum!

#2 Prepara al meglio il tuo curriculum

Il curriculum non deve mai essere sottovalutato: è il tuo biglietto da visita e dunque lo devi preparare al meglio, inserendo qualsiasi informazione che possa rivelarsi utile e costituire un valore aggiunto. Presta molta attenzione anche alla forma, evitando errori grammaticali e dimostrandoti professionale il più possibile. Ricorda che il CV è importantissimo, specialmente in fase di selezione: le prime scremature dei candidati vengono effettuate proprio in base a questo documento dunque il tuo obiettivo deve sempre essere quello di fare un’ottima impressione.

#3 Informati a dovere sull’azienda

Prima di candidarti per un posto di lavoro, ti conviene sempre informarti per bene sull’azienda in questione in modo da porti nel modo giusto e non rischiare brutte figure. Qualora dovessi essere scelto per sostenere il colloquio conoscitivo, infatti, devi sapere già come presentarti, quali possibili domande potrebbero esserti poste, in che modo vestirti e via dicendo.

#4 Cura i tuoi profili sui social network

Un dettaglio che non dovresti mai trascurare se sei alla ricerca di un nuovo lavoro e stai iniziando ad inviare candidature alle varie aziende sono i tuoi profili sui social network. Spesso infatti coloro che devono selezionare i curriculum effettuano una ricerca online per avere maggiori informazioni sui candidati e farsi un’idea più chiara sul loro conto.

Cancella dunque eventuali scatti compromettenti, inserisci come immagine del profilo una tua fotografia seria e professionale, elimina post che potrebbero farti apparire sotto una cattiva luce. Questi sono dettagli che possono fare una grandissima differenza.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!