Lulù Selassiè ha una crisi per la mancata squalifica di Katia dal GF Vip e svela cose che non potrebbe: la regia chiude i microfoni (VIDEO)

Lulù Selassié
Lulù Selassié

Come è stato palese a tutti, Katia Ricciarelli non è stata squalificata per le frasi, reputate da molti razziste, contro Lulù Selassiè. Per tale ragione, la giovane in questi giorni ha avuto una crisi davvero molto forte.

La ragazza si stava sfogando con Miriana Trevisan riportando degli esempi di persone che si sono suicidate per essere state discriminate. La regia del programma, però, ha deciso di impedire al pubblico di ascoltare quello che le due si stessero dicendo, sta di fatto che ha spento i microfoni. Ma vediamo ugualmente che cosa le due si sono dette,

La crisi di Lulù contro Katia Ricciarelli

Lulù Selassiè ha avuto una crisi molto acuta a causa della mancata squalifica di Katia Ricciarelli dal GF Vip. La ragazza ha parlato soprattutto con Miriana e le ha detto che non si aspettava minimamente che la cantante non sarebbe stata neppure punita per le sue affermazioni. La principessa credeva che l’avrebbero buttata fuori dal programma, ma questo non è mai avvenuto. La giovane, allora, ha cominciato a piangere ed ha detto che un po’ di tempo fa un ragazzo etiope si è suicidato in quanto alcune persone gli dissero di tornare al suo paese.

Questa è la stessa frase discriminatoria adoperata da Katia contro Lulù nei giorni scorsi. Nel riportare alla mente questo triste ricordo, la Selassiè è scoppiata in lacrime ed è stata quasi sull’orlo di avere una crisi di panico. La protagonista ha aggiunto che il ragazzo faceva il calciatore ed era giovanissimo, pertanto, sarebbe potuto diventare qualcuno di importante. A causa del razzismo, però, non è mai riuscito a realizzare i suoi sogni. (Continua dopo il video)

La regia censura la Selassiè

Dinanzi lo sfogo molto forte di Lulù Selassiè contro Katia Ricciarelli, Miriana l’ha abbracciata e le ha fatto cenno di smettere di parlare in questo modo. Immediatamente, poi, la regia del programma ha spento i microfoni delle due protagoniste ed ha provveduto a cambiare inquadratura.

L’atteggiamento adoperato dallo staff, però, non è affatto piaciuto agli utenti del web, che comunque sono riusciti ad udire perfettamente il discorso della ragazza. In molti, infatti, si sono schierati dalla parte di Lulù ritenendo assolutamente giusta e necessaria la squalifica di Katia per i toni e i termini adoperati contro la principessa di origini etiopi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!