waffles bimby
waffles ricetta bimby

I waffles sono dei dolcetti a cialda, a metà tra i wafer ed i pancakes, croccanti fuori e morbidi dentro. Originari della Grecia e diffusissimi in molti altri paesi nordeuropei, i waffles sono da qualche anno entrati a far parte anche della nostra cucina. Ottimi accompagnati con creme, marmellate o sciroppi, i waffles sono perfetti per una ricca e gustosa colazione o per una merenda sfiziosa.

Per preparare i waffles è indispensabile avere una speciale piastra che è facilmente reperibile in commercio. L’impasto per le cialde, invece, può essere preparato facilmente in casa grazie all’aiuto del Bimby. Vediamo insieme come.

Ingredienti per preparare i waffles

  • 300 gr di farina 00
  • 250 gr di latte
  • 120 gr di burro
  • 75 gr di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Per la farcitura

  • 300 gr di panna per dolci
  • 70 gr di zucchero a velo
  • 3 pizzichi di cannella in polvere

Come preparare i waffles con il Bimby

Nel boccale pulito, inserite il latte, il sale, le uova, il burro a temperatura ambiente e lo zucchero. Mescolate 30 sec vel 5. Aggiungete la farina ed il lievito e continuate a mescolare per altri 20 sec vel 5. Sistemate il composto ottenuto in una ciotola, ricoprite con della pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per circa un quarto d’ora.

Nel frattempo, preparate la farcitura. Nel boccale pulito e ben asciutto, posizionate la farfalla, mettete la panna ben fredda, 50 grammi di zucchero a velo e la cannella in polvere. Montate a vel 3 per qualche minuto fino a raggiungere la consistenza desiderata. Togliete la farfalla, trasferite la panna in un contenitore e lasciare riposare in frigo.

Procedete con la cottura dei waffles imburrando la cialdiera e mettendoci una cucchiaiata di impasto seguendo sempre le istruzioni della piastra. Una volta finito l’impasto, lasciate raffreddare i waffles in un piatto e quando saranno freddi, farciteli con la panna montata, una spolverata di zucchero a velo e serviteli!

Potete sostituire la farcitura a base di panna montata con altre a vostro piacimento come ad esempio creme spalmabili, marmellate e anche gelato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!