Gianluca Vacchi denunciato: resi noti gli audio in cui insulta i suoi dipendenti (VIDEO)

In queste ore sta circolando sul web una notizia piuttosto incresciosa che riguarda Gianluca Vacchi, il quale è stato denunciato dalla sua ex colf. La 44enne filippina ha deciso di sporgere denuncia contro l’imprenditore a seguito di alcuni presunti maltrattamenti subiti durante il suo orario di lavoro.

In seguito, poi, sono stati diffusi sul web anche alcuni audio in cui Gianluca sbotta duramente contro i suoi dipendenti e pone clausole vessatorie in caso di mancato adempimento alle sue richieste. Vediamo nel dettaglio che cosa sta succedendo.

L’ex colf di Gianluca Vacchi l’ha denunciato

Gianluca Vacchi è stato denunciato. L’imprenditore milionario pare abbia assunto dei comportamenti errati nei confronti di alcuni suoi dipendenti. La prima a sporgere denuncia è stata la sua ex colf. Quest’ultima ha dichiarato di essere stata vincolata ad un contratto stipulato da Gianluca che prevedeva 6 ore di lavoro al giorno per 6 giorni. Tuttavia, a detta della filippina, gli orari erano molto flessibili e spesso si allungavano di parecchio senza alcun pagamento di straordinari.

Inoltre, pare che Vacchi non fosse molto garbato nei suoi confronti. In più occasioni, infatti, pare l’abbia sgridata in quanto non andava a ritmo durante la registrazione di video per TikTok. Ad aggravare ulteriormente la situazione dell’imprenditore, poi, ci hanno pensato le testimonianze di altri suoi ex dipendenti i quali hanno chiesto un risarcimento di 70 mila euro per le condizioni vessatorie in cui erano costretti a lavorare.

Gli audio incriminati dell’imprenditore

Durante una vacanza in Sardegna, infatti, la colf ha spiegato che lavorava dalle 10 del mattino fino alle 4/5 del mattino. Inoltre, alcuni ex domestici dell’imprenditor hanno svelato che il dramma si verificava durante la preparazione delle valigie. Sembra, infatti, che Gianluca Vacchi avesse imposto delle multe di 100 euro per ogni effetto personale dimenticato dai suoi dipendenti.

Sul web sono stati diffusi anche dei messaggi audio in cui si sente il protagonista inveire e sbraitare con tanto di parolacce annesse per le mancanze dei suoi dipendenti. Stando a quanto emerso da queste clip, pare proprio che il milionario fosse esausto del comportamento di alcuni collaboratori. Al momento, il diretto interessato non è intervenuto sulla faccenda per palesare la sua posizione. In ogni caso, dopo essersi licenziati, alcuni dipendenti hanno deciso di portare Vacchi dinanzi un giudice. A novembre, infatti, sarà il tribunale a decidere se accettare la richiesta o no.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Claudia Caputo: Mi chiamo Claudia, sono specializzata in marketing e comunicazione e sono appassionata di scrittura. Gestisco e collaboro con diverse pagine e gruppi social, dove condivido notizie inerenti il mondo dello spettacolo, dell'attualità e del gossip.