Grosso spavento per Natalia Paragoni e Andrea Zelletta: la corsa in ospedale, ecco perché

Questo non sembra essere affatto un periodo semplice per Natalia Paragoni e Andrea Zelletta. La ragazza, infatti, ieri ha dato luogo ad uno sfogo piuttosto serio in cui ha annunciato di non stare bene.

Come se non bastasse, poi, la sera la giovane e il suo compagno si sono trovati a fare i conti con una situazione davvero incresciosa che li ha spinti a dover correre in ospedale. Vediamo per quale motivo.

Lo spavento per Andre Zelletta e Natalia

Andrea Zelletta e Natalia Paragoni si sono presi un grosso spavento ieri sera. Improvvisamente, infatti, il loro cagnolino ha cominciato a stare malissimo e a gonfiarsi tutto. I due, chiaramente, si sono spaventati tantissimo, al punto da correre immediatamente in ospedale. Una volta raggiunta la struttura ospedaliera, poi, il veterinario ha subito capito che l’animale stesse avendo una pesantissima reazione allergica.

Per tale motivo, in men che non si dica gli ha iniettato del cortisone in modo da farla riprendere subito. Fortunatamente, la situazione è rientrata dopo poco tempo, al punto che Natalia e Andrea hanno potuto fare ritorno a casa e coccolarsi il loro piccolo animaletto peloso. Ad ogni modo, questo non è stato l’unico avvenimento negativo che si è verificato nella vita dei due ragazzi. (Continua dopo la foto)

Lo sfogo della Paragoni che spaventa i fan

Nel corso della giornata di ieri, infatti, Natalia Paragoni ha dato luogo ad uno sfogo piuttosto pesante e incisivo sui social. La compagna di Andrea Zelletta è scoppiata in un pianto disperato in quanto ha annunciato di non stare bene. I suoi disturbi sono di natura mentale e psicologica. La ragazza ha spiegato che, soprattutto quando arriva l’estate, comincia a entrare in un vortice di pensieri negativi che la spingono a stare molto male.

A causare questi disagi è, soprattutto, la forte competizione che esiste nel suo lavoro. Spesso, infatti, Natalia ha ammesso di non sentirsi all’altezza, pertanto, si lascia prendere dallo sconforto. Prima di iniziare questo lavoro, infatti, la sua vita era molto più spontanea e tranquilla. Malgrado ami quello che fa, spesso si sente in trappola, al punto da non riuscire a godersi le piccole cose. Le sue parole, accompagnate da un fiume di lacrime, hanno generato molta preoccupazione nei fan che, chiaramente, hanno fatto di tutto per supportarla.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Claudia Caputo: Mi chiamo Claudia, sono specializzata in marketing e comunicazione e sono appassionata di scrittura. Gestisco e collaboro con diverse pagine e gruppi social, dove condivido notizie inerenti il mondo dello spettacolo, dell'attualità e del gossip.