Uomini e Donne: panico in studio, Maria costretta a intervenire

Uomini e Donne censure
Armando e Riccardo

Un nuovo scontro nello studio di Uomini e donne: Maria De Filippi costretta a intervenire

Nell’ultima puntata di Uomini e donne andata in onda su Canale 5, un nuovo scontro si è scatenato in studio. Riccardo Guarnieri ha finito per scatenare la furia di Armando Incarnato, dopo essersi avvicinato ancora una volta alla nuova dama Cristina. Il cavaliere napoletano è sbottato. 

Chi segue il programma sa benissimo che non è la prima volta che i due cavaliere si scontrano, in passato è accaduto anche che Maria De Filippi è dovuta scendere le scale per evitare il peggio. Ma andiamo a vedere insieme cosa è accaduto in questo caso.

Armando Incarnato sbotta con Riccardo

Anche questa volta i modi di Armando Incarnato non sono passati inosservati ne al pubblico a casa ne tanto meno a Maria De Filippi. Il cavaliere napoletano ha perso le staffe davanti a Riccardo perchè si è avvicinato a Cristina:

Pagliaccio, se non ha interesse nei tuoi confronti non ci andare. Lui non fa un passo se dall’altro lato non c’è un si o un no. Nella conoscenza con lei ci sono io e gli dico vai a giocare da un’altra parte“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Uomini e Donne (@uominiedonne)

 

Uomini e donne: Maria De Filippi interviene

Durante la pausa del ballo il cavaliere tarantino si è avvicinato alla ragazza bionda, la dama che sta conoscendo Armando. Un atteggiamento che non è piaciuto affatto a Incarnato che appena terminata la musica ha subito sottolineato quanto appena visto.

Armando non ha nascosto la sua gelosia nei confronti di Cristina invitando Riccardo a mettersi da parte. Tra i due è subito iniziato un botta e risposta tanto da richiedere l’intervento di Maria. “Dopo due mesi, oggi pomeriggio non uscite, ci vuoi uscire o no?”.