Stefano Calegaro: il vincitore di Masterchef 4 scoperto da Striscia

Stefano Calegaro: il vincitore di Masterchef 4 non è uno chef dilettante, la rivelazione di Striscia la Notizia

Si è da poco conclusa la quarta edizione di Masterchef e dopo lo scandalo di Nicolò, ecco che anche Stefano Calegaro, vincitore del talent, nasconde un passato da chef. A scoprirlo è stata Striscia la notizia, portando a prova delle sue dichiarazioni prove schiaccianti nel servizio in onda ieri sera su Canale 5.

Pare infatti che Stefano Calegaro non sia uno chef dilettante, come impone il regolamento del noto talent show. Il cuoco veneziano ha lavorato per un periodo nelle cucine del ristorante Sti Gusti, sito nella località di Porto Viro. A rivelarlo sono stati propri i membri dello staff, ripresi dalle telecamere nascoste di Striscia la notizia. Non solo, incisiva pare sia stata anche l’esperienza stagionale presso un altro noto ristorante Lo Sfizio, di Adria. Anche in questo caso gli inviati di Striscia, fingendosi clienti, hanno fatto delle domande al personale. Gli stessi membri dello staff si sono fatti vanto di aver formato il neo vincitore di Masterchef in preparazione ai casting. Non solo, in quello stesso ristorante un membro dello staf propone le ricette “create” da Stefano nel corso di Masterchef. E’ il caso della burrata al nero di seppia…Chi abbia copiato chi resta un mistero.

Al momento Stefano Calegaro non ha rilasciato dichiarazioni, né ha replicato al polverone sollevato da Striscia la notizia. E’ certamente indubbio il talento del cuoco veneziano ma si può dire lo stesso per la correttezza? Come ha fatto notare il programma di Antonio Ricci, si tratta di una grave scorrettezza non solo verso i telespettatori ma nei confronti degli altri concorrenti, autentici cuochi amatoriali.  E i produttori di Masterchef? Interverrano a riguardo o rischieranno un disastroso calo degli ascolti?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!