Jasmine Carrisi lancia una serie coi genitori: così saprete tutta la verità su Al Bano e Loredana

Al Bano e Jasmine Carrisi
Al Bano e Jasmine Carrisi

Continua a sognare il proprio futuro Jasmine Carrisi che sembra essere sempre più uguale a quello di suo padre.

In una recente intervista a Nuovo tv, dove sarà possibile leggere l’articolo intero dal 2 gennaio, la giovane ha parlato di questo nuovo progetto che vede protagonisti anche i suoi genitori.

La famiglia Carrisi debutta al cinema: protagonista Jasmine

Al momento però non possiamo spoilerare molto perchè si tratta di qualcosa di davvero importante. Quello che possiamo dire è che si tratta di una serie che riguarda tutta la famiglia, con protagonisti Al Bano, Lecciso e la loro prole. Fra tutti spicca Jasmine, già comparsa in tv col padre. La serie tv sui Carrisi andrà prossimamente in onda su Real Time del gruppo Discovery.

In questo modo, ha fatto sapere la cantante che tutti avranno modo di vedere e di conoscere soprattutto un lato della sua famiglia che nessuno sa. Molte persone che hanno pregiudizi e criticano senza sapere davanti a questa serie resteranno davvero senza parole.

Il dramma della giovane figlia di Al Bano e Loredana

Jasmine Carrisi nella lunga intervista ha parlato anche dei suoi progetti futuri e tra i suoi obiettivi c’è anche quello di trasferirsi in America. Fin da quando era bambina, la ragazza spesso è stata vittima di bulli. “Come tanti anch’io sono stata bullizzata, derisa, offesa. Insomma, non è stata una passeggiata fin qui. C’è stato un episodio, alle elementari, dove un compagno mi prese in giro davanti a tutta la scuola – alunni, insegnanti, collaboratori scolastici – per la situazione sentimentale dei miei genitori. Uno shock perché i miei, fino a quel momento, mi avevano sempre tutelata dal gossip che ruotava attorno alla nostra famiglia. Dal nulla iniziai a odiare tutto: la scuola, lo sport, me stessa. Sognavo, a fasi alterne, di sparire”.

Insomma, la 20enne ha fatto sapere che essere figli di celebrità non sempre è facile ma con il tempo ha imparato a gestire il tutto.