Autori del GF Vip fanno una gaffe al momento del televoto: ecco cosa è successo (FOTO)

L’edizione di quest’anno del GF Vip si sta contraddistinguendo per gaffe, per errori da parte di autori e conduttore e per episodi discutibili di cui si stanno rendendo protagonisti alcuni concorrenti. Insomma, sta accadendo davvero di tutto e l’ennesimo scivolone si è verificato ieri sera.

Tra televoti probabilmente pilotati, voti acquistati tramite bot, censure e momenti poco fluidi, ieri sono stati gli autori della regia a commettere un errore. Vediamo nel dettaglio che cosa è successo.

La gaffe degli autori del GF Vip al momento del televoto

Al termine della puntata di ieri del GF Vip, Alfonso Signorini ha decretato i nomi dei concorrenti in nomination. Essi sono: Dana Saber, Oriana Marzoli e Davide Donadei. La persona più votata riceverà l’immunità e durante la prossima puntata avrà un compito importante per decretare le sorti degli altri concorrenti. Peccato, però, che nel momento in cui sullo schermo sono apparse le immagini dei nominati, gli autori abbiano commesso una gaffe.

Invece di mostrare la foto di Davide Donadei, infatti, la regia ha mandato in onda quella di Daniele Dal Moro. I telespettatori più attenti, così, sono andati in confusione. A riportare l’accaduto è stato anche Amedeo Venza, il quale ha posto l’accento su questa questione mostrandosi particolarmente esterrefatto per gli innumerevoli errori che si stanno verificando durante questa edizione del GF Vip.

La correzione e gli altri episodi discutibili

Ad ogni modo, dopo la gaffe, gli autori del GF Vip hanno provato a rimediare sostituendo l’immagine sbagliata e apponendo quella giusta. Dopo poco, infatti, è stato aperto il televoto in maniera ufficiale tra Davide, Oriana e Dana. Come già detto, questa non è l’unica gaffe. Qualche puntata fa, per errore, furono mandate in onda le percentuali di una nomination prima che il conduttore decretasse il nome dell’eliminato.

Per non parlare, poi, di tutte le volte durante le quali Alfonso Signorini ha sbagliato a pronunciare i nomi di alcuni concorrenti, degli opinionisti e chi più ne ha più ne metta. Insomma, se c’è una cosa che sembra scarseggiare durante l’edizione di quest’anno è l’attenzione ai dettagli. In ogni caso, al di là di tutto quello che è accaduto, l’edizione di quest’anno sta registrando risultati soddisfacenti in termini di ascolti. Questo, infatti, è il motivo per cui il reality show andrà in onda fino ad aprile.