C’è Posta per te parte malissimo: Maria De Filippi criticata da molti, il motivo

c'è posta per te

Giuseppe va a C’è posta per te e chiede a Maria di fare una sorpresa alla moglie

Ieri sera finalmente è tornato in onda C’è posta per te. Il programma condotto da Maria De Filippi però ha subito iniziata la puntata con molte critiche in particolar modo verso un ospite.

Infatti, tra gli ospiti della prima puntata non solo Antonino Cannavacciulo ma anche Can Yaman. L’attore turco si è presentato nello studio di Maria De Filippi più bello che mai. Capelli lunghi e fasciato in un outfit aderente che ben metteva in mostro il suo fisico palestrato e atletico.

L’ex fidanzato di Diletta Leotta oggi è ancora single ed è stato chiamato da Giuseppe per fare una sorpresa alla moglie, per ringraziarla di quello che ha fatto per lui dopo un incidente in doccia che gli ha bloccato gli arti inferiori. La donna, nonostante il lavoro da farmacista e ben cinque figli, ma riesce a prendersi cura di tutti in una maniera eccellente. Ma andiamo a vedere cosa è accaduto.

La sorpresa a Francesca da parte di Can Yaman

Il divo turco ha reso davvero felice la signora Francesca, che è innamoratissima di lui. Su internet cerca qualsiasi cosa che o riguarda ed è sempre pronta a guardarlo in tv. Can Yaman le ha regalato una collanina che portava al collo come segno di legame e dei giocattoli ai bambini.

L’attore poi si è complimentato con la donna per la forza e per il coraggio che ha nell’affrontare le cose. “Magari avessi una persona forte come te e resiliente come te accanto a me. Magari vengo a Salerno, se hai una sorella, con la scusa di prendere una medicina in farmacia…”

C’è Posta per te: Web in rivolta

Nonostante le parole dolcissime di Can Yaman in molti si sono scatenati contro il divo turco e la stessa Maria De Filippi. Il motivo? In tanti non hanno apprezzato l’ennesima presenza dell’attore a C’è posta per te. Questa è ben la quarta volta che Maria lo invita nel suo people show. Da quando è diventato popolare in Italia la conduttrice lo ha invitato praticamente ogni anno. Una scelta che sicuramente da un lato fa piacere alle fan più scatenate di Can Yaman ma che dall’altra rende C’è posta per te praticamente sempre uguale, senza nessuna novità…