Fosca Innocenti, guai in vista per Vanessa Incontrada: scattata la denuncia contro la serie

FOSCA INNOCENTI

Vanessa Incontrada torna con Fosca Innocenti due ma è già polemica

Stasera torna in onda su Canale 5 con grande attesa la seconda stagione di Fosca Innocenti. La serie televisiva che vede protagonista Vanessa Incontrada e Francesco Arca però è già finita nella bufera ancor prima di iniziare.

Il motivo riguarda un presunto maltrattamento sui cavalli. La critica nasce dal fatto che negli spot andati in onda in questi giorni si vede la Incontrada, in sella a un cavallo che viene «strattonato malamente» dalla bocca.

«Una scena penosa per l’animale e altamente diseducativa per il pubblico, mandata ripetutamente in onda come una cosa normale», afferma Sonny Richichi, presidente di IHP, l’associazione italiana che tutela i cavalli. Ma andiamo a vedere i dettagli.

L’associazione a tutela degli equini interviene: guai in vista per la Incontrada

L’associazione a tutela di questi animali con un lungo post fa sapere che non è affatto giusto, come è stato trattato il cavallo all’interno dello spot della serie. Infatti, con un’altra nota, sempre il presidente di IHP fa sapere: «Chi conosce le imboccature sa che sono strumenti coercitivi atti a provocare dolore, specialmente quando vengono usati maldestramente come si vede in queste scene. Vanessa Incontrada infatti per cavalcare il cavallo gli provoca dei dolori allucinanti e questo non è giusto.

Ma non è tutto, perchè per avere altre certezze si è anche passati ad interpellare altri due esperti. A parlare è la dottoressa Alessandra Dal Pan, che guardando il video ha confermato che il cavallo mostra dolore e sofferenza. E’ un immagine che vediamo spesso ha precisato ma non deve passare assolutamente per normalità. A parlare ci ha pensato anche il dottore Francesco De Giorgio.

Anche quest’ultimo ha criticato il lavoro degli sceneggiatori, precisando che tale cosa si poteva assolutamente evitare. Insomma, possiamo dire che a poche ore dalla messa in onda della fiction si mette già male per Vanessa.