Sanremo 2023, Amadeus cambia tutto per la finale: Mediaset trema

Sanremo 2023 anticipazioni

Ancora non è iniziato Sanremo 2023 ma già sono partite polemiche e mosse tattiche soprattutto da parte della concorrenza. Dal 7 all’11 febbraio su Rai uno andrà in onda il karmesse più atteso di tutto l’anno e questa volta però Mediaset ha deciso di non lasciare libero campo alla rete concorrente.

Piersilvio Berlusconi ha infatti pensato di andare avanti con la sua programmazione, cosa mai successa negli ultimi 15 anni, dando così del filo da torcere al conduttore. Stando a quanto trapelato nelle ultime ore, andrà in onda regolarmente sia C’è posta per te il sabato che Il Grande fratello Vip con il doppio appuntamento. E Amadeus come l’ha presa? Beh, ecco quali sarebbero le sue intenzioni.

Tutto pronto per Sanremo 2023: svlelati altri dettagli

Mancano meno di tre settimane per inizio della 73ima edizione del Festival di Sanremo. Ancora una volta il karmesse vedrà alla conduzione Amadeus, già alle prese ovviamente con tutto ciò che c’è da fare. In queste ultime ore il direttore artistico ha annunciato i nomi delle altre due co-conduttrici che prenderanno parte all’evento. Paola Egonu e l’attrice Chiira Francini, oltre a Chiara Ferragni, Francesca Fagnani.

Tra gli ospiti d’eccezione avremo Morandi, Albano e Massimo Ranieri. Ma il conduttore ha fatto anche sapere che sul palco saliranno i Black Eyed Peas e i Pooh. Inoltre, si è parlato anche di un collegamento in diretta nell’ultima puntata con il Presidente Ucraino che da mesi è sotto attacco da parte della Russia.

Amadeus risponde così alla contro programmazione di Mediaset

Nelle scorse settimane come anticipato in precedenza, Il presidente della Mediaset ha deciso quest’anno di continuare o meglio di partire con una contro programmazione. Non succedeva da 15 anni che la rete del Biscione decidesse id mandare in onda programmi di punta durante il karmesse. Infatti, è stato confermato sia il doppio appuntamento con Signorini e il suo reality che C’è posta per te con al De Filippi.

Intanto, Ama non pare sia rimasto a guardare e sembrerebbe avere in mente un piano B. Infatti, ha pensato di introdurre novità sul regolamento. Durante la serata finale dell’11 febbraio, Amadeus annuncerà i primi 5 cantanti classificati e non le prim tre posizioni come era stato fatto lo scorso anno. Le canzoni più votate saranno sottoposte poi al televoto e al voto della giuria. Una mossa che secondo molti ha a che vedere proprio contro la concorrenza.