Come eliminare i punti neri dal naso

 

Oltre che fastidiosi, i punti neri, sono antiestetici e odiosi. Uno dei dilemmi che affliggono ugualmente sia uomini che donne. Le cause possono essere le più svariate, da una scorretta alimentazione, dal non aver rimosso il trucco accuratamente o alla poca pulizia del viso. Infatti, è consigliato di lavarsi il viso tutte le mattine e tutte le sere utilizzando possibilmente un sapone erboristico o comunque quanto più naturale possibile. Ad ogni modo esiste un rimedio, molto naturale e pratico per rimuovere tutti i punti neri dal naso senza dover ricorrere a vapori o robe del genere e sicuramente non è doloroso come andare dall’estetista.

L’unico ingrediente necessario è della colla di pesce o comunemente chiamata gelatina per dolci, è reperibile in tutti i super mercati nel reparto di prodotti per dolci, a un modico prezzo, dunque è anche molto economico. Si tratta di fogli trasparanti e per il nostro lavoro ne basterà mezzo foglio. (Una busta ne contiene generalmente 5-6, o giù di li).

Procedimento: mettere il mezzo foglio di colla di pesce in un pentolino con qualche goccia d’acqua (uno-due cucchiai circa, dipende dalla grandezza del pentolino) accendere il fuoco e attendere che la gelatina inizia a sciogliere, comincerà a formare della schiuma biancastra ed è proprio quella che ci servirà. Con una spatolina, senza bruciarvi, ponete la schiuma bianca o comunque la gelatina sciolta su tutta la superficie del naso. Ovviamente fate attenzione a non farla colare, magari prelevati le parti di gelatina che sono rimaste più solide.

Attendete che asciughi e che si solidifichi, passeranno un 20 minuti circa. Quando sarà completamente asciutta e secca con uno strappo netto, strappatela via. Se la guardate attentamente vedrete tutti i punti neri attaccati ad essa. Vi lascerà il naso liscio e levigato.

Questo è un rimedio economico,pratico e collaudato.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!