Luna di Sangue

Luna di Sangue è un termine talvolta usato per descrivere una eclissi lunare totale (total lunar eclipse). Quando la Terra proietta la sua ombra su una luna piena, la Luna ombreggiata assume una luce rossa.

Tetrade lunare

L’eclissi lunare totale è un fenomeno raro; solo un’eclissi lunare su tre è totale. Circa 4-5 eclissi totali possono essere viste da qualsiasi luogo sulla Terra in un decennio.

Le eclissi totali, di solito, non si verificano in un ordine specifico. Tuttavia, a volte può accadere che quattro eclissi lunari totali si succedano in fila. Questo fenomeno è chiamato tetrade lunare. L’eclissi lunari totali avvengono a circa sei mesi di distanza l’una dall’altra. In una tetrade, ci sono almeno sei lune piene tra due eclissi lunari totali.

La prima eclissi totale in questa tetrade lunare è stata il 15 Aprile 2014, mentre la seconda l’8 ottobre 2014. Le prossime due sono previste per il 4 aprile 2015 e il 28 settembre 2015.

Secondo la NASA, nell’attuale secolo 2001-2100, si avranno otto tetradi. La prima tetrade del XXI secolo ha avuto luogo nel 2003 e la seconda avverrà tra il 2014 e il 2015. Le prime eclissi, in ciascuna di queste tetradi, si verificheranno tra i mesi di marzo e maggio.

Serie rare di eclissi

L’astronomo italiano Giovanni Schiaparelli ha calcolato che il verificarsi di tali tetradi varia nei secoli. Ogni 300 anni si hanno diverse tetradi lunari, mentre per altri 300 anni non se ne hanno. Ad esempio, gli anni tra il 1852 e il 1908 non hanno visto alcuna tetrade, mentre nei prossimi 3 secoli sono previste 17 tetradi.

Luna di sangue rosso

Negli ultimi anni, il termine Blood Moon (Luna di sangue) è diventato popolare tra i discorsi a proposito di eclissi lunare totale. Quando la Terra forma un’eclissi sulla luna piena, la luce diretta del sole è bloccata, ma i raggi del sole illuminano ancora in parte la luna. Questa luce, però, ha viaggiato prima attraverso l’atmosfera terrestre, e talvolta provoca sulla Luna totalmente eclissata una visione color rosso o marrone.

Alcune persone credono che la tetrade abbia un significato speciale perché le eclissi coincidono con importanti feste ebraiche. Le eclissi lunari nel mese di Aprile, nel 2014 e nel 2015, si verificano nello stesso periodo, quello della Pasqua, mentre le eclissi di ottobre e settembre si verificano durante la Festa del Tabernacolo. Queste combinazioni suggeriscono e si collegano a una profezia biblica sulla fine dei tempi.

Otto delle tetradi, fin dal primo secolo, hanno coinciso con le festività ebraiche senza vedere la fine del mondo, quindi non c’è ragione di credere che quella prevista nel periodo 2014-2015 vedrà terminare l’esistenza di questo pianeta.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!