Video Rocco Siffredi: “ecco perché smetto di fare l’attore”

Video Rocco Siffredi: Rocco spiega perché non fa più l'attore

Video Rocco Siffredi: l’attore parla al pubblico

Rocco Siffredi, dopo aver concluso il suo percorso all’Isola Dei Famosi 10, è tornato a Budapest, nella sua casa e dai suoi affetti; uno dei personaggi più al centro dell’attenzione, il pornoattore ha avuto la possibilità di percorrere un cammino di crescita personale durante il reality, grazie ai giorni passati in totale solitudine, a Playa Desnuda.
Rocco, un po’ per il suo temperamento e un po’ per le sue prese di posizione piuttosto decise, è stato criticato da una parte dei sostenitori di altri concorrenti, sui social, che non gli hanno perdonato le critiche e gli attacchi nei confronti di Valerio Scanu.
Dopo cinque settimane di isola, l’ex naufrago è tornato a parlare ai suoi fan, tramite la pagina ufficiale, e ha voluto spiegare diverse cose riguardanti il suo percorso sull’isola e anche la sua decisione, ormai definitiva, di concludere la carriera di attore, per dedicarsi unicamente alla produzione di film porno.

 

Video Rocco Siffredi: la sua esperienza sull’isola

Rocco Siffredi è tornato a parlare della sua esperienza sull’isola, dichiarando anche di aver letto e sentito sui social molte frasi attribuite a lui, in realtà notevolmente travisate dai giornalisti e anche dallo stesso pubblico.
L’attore ha ribadito di aver fatto un’esperienza bellissima, e che non avrebbe resistito soltanto se fosse rimasto,per tutte le cinque settimane, con i compagni di viaggio: secondo lui, infatti, il gruppo era molto noioso, gli argomenti trattati spesso si riducevano al cibo e al conto dei giorni che mancavano prima del torno in Italia, non lasciando quindi spazio ad un percorso di crescita interiore che Rocco Siffredi ha potuto vivere, finalmente, stando da solo in quella settimana, prima della finale.
Ha sofferto la fame e la solitudine, si, ma tutto è stato necessario e funzionale per conoscere meglio se stesso ed arrivare alla decisione tanto attesa.

Video Rocco Siffredi: l’attore spiega i motivi del suo addio al lavoro di pornoattore

Ed ecco che, come già aveva anticipato durante il suo percorso a L’Isola Dei Famosi 10, Rocco Siffedi ribadisce di voler interrompere la sua professione di attore porno, per dedicarsi interamente alla produzione. Rocco si è soffermato molto su questo argomento, cercando di far arrivare ai fan i motivi chiave della sua scelta: prima di tutto, ha precisato di non aver mai detto di voler lasciare il mondo del porno in toto; l’addio sarà soltanto al ruolo di attore, per poter avere modo di insegnare ad altri, rimanendo dietro la telecamera, quello che lui ha imparato in tutti gli anni di carriera.
Dopo più di vent’anni di film e riprese, l’ex naufrago sente che questo è il momento adatto per smettere di recitare; un momento che, come lui stesso ha precisato nel video, doveva arrivare senza pressioni e condizionamenti esterni, ma soltanto come apice di un suo percorso di crescita,personale, che grazie all’isola ha potuto attuarsi e concretizzarsi.
“Dopo 22 anni sul set, voglio dedicarmi solo a mia moglie e ai miei figli”, ha dichiarato il concorrente del reality, non mancando di ribadire, per l’ennesima volta, quanto si senta fortunato ad aver una donna così forte e coraggiosa al suo fianco, che lo ha sempre amato e ha sempre accettato tutto con la massima serenità.
In ultimo, Rocco ha evidenziato anche il problema legato all’età “Ho 50 anni, sul set ci sono solo ragazze di 18-19 anni, hanno l’età della ragazza di mio figlio”..Una lavoro, evidentemente, sempre più difficile da svolgere nella totale tranquillità e senza porsi qualche domanda in merito all’opportunità dello stesso.
Che l’Isola sia davvero riuscita a fargli trovare il coraggio per compiere un passo del genere?

 

Per vedere il video di Rocco Siffredi CLICCATE QUI, e non dimenticatevi di aggiungermi su Facebook CLICCANDO QUI per qualsiasi notizia e news di spettacolo e gossip, vi aspetto!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Cavaliere Bianco: AVVISO IMPORTANTE: ci sono articolisti che non riuscendo a creare contenuti propri pensano bene di copiare totalmente o in parte il lavoro di altri. Scoprirvi è una banalità così come prendere provvedimenti in merito. Prendere spunto è una cosa, RUBARE il lavoro altrui e spacciarlo come proprio è intollerabile ed è anche UN REATO. Ricordatevelo.