capelli forti

Capelli forti: questo è il sogno di molte donne che a volte devono combattere contro l’incubo dei capelli fini e sfibrati.

Kontrokultura vi propone alcuni consigli da seguire per avere capelli forti.

Capelli forti – Quali prodotti scegliere?

I prodotti sono molto importanti per mantenere i capelli forti. Lo shampoo deve essere di buona qualità e adatto al tipo di capello che si ha. Diffidate dai prodotti troppo aggressivi che indeboliscono i capelli. Si possono usare anche il balsamo, che aiuta a districare i capelli, e una maschera da fare 1 volta a settimana in modo da rendere i capelli morbidi e lucenti.

Il phon deve essere sempre utilizzato a una temperatura media e non bisogna tenerlo troppo vicino alla chioma. E’ sconsigliabile l’uso quotidiano della piastra.

Capelli forti – Un aiuto arriva anche dagli integratori

Anche gli integratori svolgono un ruolo fondamentale per il benessere dei capelli. Infatti, se sono particolarmente sfibrati, cadono e si presentano spenti, è meglio affidarsi a un integratore che rimetterà in moto il regolare cambiamento del capello. Nella scelta di un integratore adatto, ci si può far aiutare nella da un farmacista, o comunque da uno specialista, onde evitare spiacevoli sorprese.

Gli integratori contengono un mix di sostanze benefiche per i capelli, come sali minerali, vitamine e aminoacidi:

  • sali minerali: lo zinco rinforza i capelli perché protegge il follicolo pilifero. Il ferro è utile in caso di problemi legati a una carenza di questo minerale, frequente soprattutto nella donne;
  • vitamine: molto importanti sono la E e la C perché sono antiossidanti e in grado di rallentare i processi di invecchiamento;
  • aminoacidi: queste sostanze rinforzano il fusto ed è perciò importante assumerli sotto forma di integratori.
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!