Phablet a confronto: Samsung Galaxy Note 4 e Nokia Lumia 1520

Ecco due straordinari phablet a confronto.

phablet a confronto

Phablet a confronto – Oggi vedremo la differenza che c’è tra due phablet molto conosciuti e dalle grandi prestazioni: parliamo del Samsung Galaxy Note 4 e del Nokia Lumia 1520. In questo articolo troverete le principali caratteristiche tecniche dei due dispositivi.

Phablet a confronto: Samsung Galaxy Note 4

Soprannominato “il phablet con il pennino”: infatti con questo strumento è come scrivere su un blocco-note. Il display è SuperAmoled da 5,7 pollici con risoluzione QuadHD che lo mette ai vertici della categoria. Il processore è un quad-core da 2,7 GHz. La memoria RAM è da ben 3 GB. Come detto prima, il phablet è dotato di un pennino creato su misura e utile per poter eseguire ogni tipo di operazione. La fotocamera è da 16 mega pixel con stabilizzatore ottico, capace di scattare foto anche in condizioni di luce proibitiva. Tutto ciò racchiuso in una batteria che dura a lungo e che difficilmente vi lascerà a bocca asciutta a metà giornata.

Phablet a confronto: Nokia Lumia 1520

Il punto di forza del Nokia Lumia 1520 è sicuramente la fotocamera che è da ben 20 mega pixel: è un phablet ideale per chi ama scattare foto e che non si accontenta di poco. Il design appare giovanile con un display da ben 6 pollici. Il sistema operativo Windows Phone è molto veloce. Inoltre, il Nokia Lumia 1520 ha la possibilità di ricaricarsi senza fili grazie alla basetta opzionale. Il phablet appare già ben definito e completo: infatti sono presenti Office, il navigatore satellitare integrato e non manca neanche l’app dedicata ai servizi pubblici.

Scegliere tra questi 2 phablet non è molto facile!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!