Mondo Mamme: Cibi dai gusti forti, rovinano il sapore del mio latte?

Le vostre domande:

Cibi dai gusti forti possono rovinare il sapore del mio latte al punto da renderlo meno gradevole per mia figlia? Posso seguire la mia dieta abituale mentre allatto?

Attraverso il latte materno il bambino assaggia i vari sapori e sono le sue prime esperienze da piccoli gourmet. Le ricerche dicono che quello che mangia la mamma ha un effetto quasi istantaneo sul sapore del suo latte e ciò influenza i gusti del bambino durante la sua vita, il che potrebbe essere d’aiuto quando inizia lo svezzamento. Tuttavia, i sapori degli alimenti nel latte materno spariscono entro le 8 ore successive al pasto della mamma. In linea di massima, puoi continuare la tua solita dieta mentre stai allattando. Tuttavia, alcuni cibi potrebbero non piacere alla bambina. Se noti la sua scontentezza durante o dopo una poppata, prova a eliminare uno alla volta gli alimenti sospetti, poi reintroducili qualche settimana dopo. Le cose che potrebbe far star male la tua bambina o non farla riposare includono: il curry, la caffeina, le verdure come le cipolle, il cavolo e i cavoletti di bruxelles ( che come negli adulti possono far venire ara nella pancia e anche alla tua bambina). Ogni tanto i prodotti caseari nella dieta di una mamma che allatta possono causare una reazione allergica nel bambino, soprattutto se c’è una famigliarità. Tuttavia, consulta sempre il tuo medico oppure un dietologo prima di escludere un qualsiasi alimento dalla tua dieta per non imbattersi nelle carenze.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!