Arriva la luna rosa: tutti pronti con il naso all’insù

Luna rosa, 2 giugno 2015
Luna rosa - luna di fragola

Questa sera, 2 giugno 2015, tutti con il naso all’insù pronti a godere di uno spettacolo da togliere il fiato, tutti pronti a guardare la luna rosa. Grazie all’aumento delle temperature e alla sua posizione rispetto all’orizzonte, la luna avrà un leggero alone rosato, un colore, una sfumatura da cui deriva il soprannome in America di “strawberry moon“, luna di fragola.

 

Luna rosa: dopo di lei, arriva la superluna rossa

Il nostro satellite regalerà un nuovo spettacolo da osservare il 28 settembre con la “superluna rossa“. Questa luna sarà la più grande di tutto il 2015 data la sua distanza minima dalla Terra, ossia 356 mila chilometri.

Questo spettacolare evento sarà visibile a tutti, da qualsiasi angolo della terra e, ovviamente, in qualsiasi città. Un piccolo consiglio possiamo comunque darvelo: cercate di trovare un luogo poco illuminato dalle luci della città per godere al massimo di questo spettacolo mozzafiato. La luna rosa è visibile a occhio nudo, ma, se ne avete la possibilità, munitevi di un binocolo (preferibilmente con un diametro non inferiore ai 50 mm, che avvicina almeno 7 volte) oppure di un piccolo telescopio rifrattore (da almeno 60 mm di apertura). Vi assicuriamo una luna da togliere il fiato.

L’estate e il nostro satellite sono pronti quindi a offrire spettacoli indimenticabili e imperdibili. Tenete gli occhi bene aperti e lo sguardo rivolto verso il cielo, a patire da questa sera, la luna, è pronta a farvi sognare ancora un po’.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!