Jobmetoo, l’agenzia online dedicata alle persone con disabilità in cerca di occupazione

Che cos’è Jobmetoo?

Si tratta di una piattaforma innovativa e in continua evoluzione, ideata per permettere alle persone con disabilità e appartenenti alle categorie protette di trovare un’occupazione.
Jobmetoo è la prima agenzia online con questo scopo, riconosciuta dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali; opera su tutto il territorio nazionale offrendo opportunità lavorative in tutti i campi: bancario, lusso e moda, produzione, no profit, ingegneria, internet service & it, turistico alberghiero e ristorazione.
Jobmetoo è una vera e propria agenzia per il lavoro, capitanata da un team di professionisti interessati al delicato tema della disabilità. Le persone con disabilità – dicono i direttori di Jobmetoo – hanno l’opportunità, e il diritto, di rappresentare un elemento di forza dell’economia e della società italiane.

Come opera Jobmetoo?

Uno schema riassuntivo ed esplicativo del funzionamento innovativo di Jobmetoo

Jobmetoo garantisce visibilità a tutti i candidati grazie all’inserimento, all’interno del database del portale, del loro curriculum vitae. Ogni candidato è costantemente aggiornato sulle nuove offerte di lavoro tramite la creazione di alert personalizzati e la presentazione di annunci di lavoro sempre in linea con il profilo stilato. Jobmetoo è una piattaforma incredibilmente innovativa, in quanto in linea con le nuove tendenze tecnologiche e perfettamente adattabile a tutte le risoluzioni video, nonché alla navigazione mobile.

Come funziona la piattaforma di Jobmetoo?

E’ possibile iscriversi a Jobmetoo in qualità di candidato in cerca di occupazione o in qualità di azienda/professionista alla ricerca di persone con disabilità o appartenenti alle categorie speciali che ricoprano un ruolo lavorativo.

Per le persone con disabilità in cerca di occupazione è possibile iscriversi gratuitamente e accedere alla piattaforma per: creare online un curriculum vitae e farsi conoscere dalle aziende grazie alla creazione di un profilo completo che include anche schede di autovalutazione; ricevere dei messaggi personalizzati contenenti gli annunci di ricerca lavoratori compatibili con il proprio profilo; ricercare nella bacheca le posizioni aperte in linea con il proprio profilo e le proprie aspirazioni.

Importante
Attualmente tra le figure più ricercate compaiono quelle di contabile, controller, addetto alle vendite, programmatore e disegnatore tecnico.

Per le aziende e i professionisti in cerca di lavoratori con disabilità è possibile iscriversi a Jobmetoo per effettuare delle ricerche nel database dei candidati e provare il rating system per la selezione dei curricula, inserire job posting dei profili ideali di cui si è alla ricerca, affidarsi a un competente staff di recruiter professionisti.

Jobmetoo funge da “motore di ricerca per il lavoro”, ma non solo. Si avvale anche di un accurato blog tramite il quale informa gli utenti circa le tematiche che riguardano la disabilità e il lavoro e offre svariati consigli per cercare con successo un’occupazione.

Jobmetoo si pone lo scopo di favorire l’inclusione di persone con disabilità nel mondo del lavoro, senza farli sentire “diversi” rispetto ai lavoratori non appartenenti alle categorie speciali.
Perché il lavoro nobilita l’uomo ed è un diritto di tutti.

Per tutte le informazioni aggiuntive, visitate il sito di Jobmetoo!

Appartieni a una categoria speciale e sei alla ricerca di un’occupazione? E’ arrivato il tuo momento. Iscriviti gratuitamente tramite il form sottostante e crea in pochi passi il tuo profilo e il tuo CV da mostrare alle aziende.
Jobmetoo – Lavoro e disabilità, un dialogo alla pari

Editor KK: