Expo Milano 2015 ed il padiglione per bambini

Expo Milano : I padiglioni per bambini
Expo Milano : Children Park

Ha aperto i cancelli lo scorso 1° maggio e li chiuderà il prossimo 31 ottobre. Ecco la più grande manifestazione dell’anno, Expo Milano 2015 ed il padiglione per bambini. E’ il più chiacchierato quanto importante evento mai organizzato, in cui si affrontano temi di grande attualità.

Ad Expo Milano 2015 si parla di alimentazione e di nutrizione e lo si fa, contemporaneamente, in più di 140 Paesi, tutti presenti con il proprio stand all’esposizione. Ma Expo Milano si rivolge anche ai più piccini, perché è proprio con loro e da loro che deve iniziare un percorso di formazione ed approfondimento sul tema della sostenibilità del Pianeta. Il Children Park, pensato da Sabina Cantarelli e sviluppato da Reggio Children, è il padiglione dedicato ai bambini dai tre ai dieci anni.

Perché portare i bambini al Children Park? Perché si tratta di un percorso ricco di esperienze, il cui compito principale è proprio quello di sensibilizzare i più piccoli, e perché no, anche i loro genitori, sul tema dell’alimentazione e soprattutto sullo spreco alimentare.

Il tema del Children Park è Ring around the planet, ring around the future”, un sorta di giro tondo ludico- riflessivo, dove i bambini giocheranno, ma nello stesso tempo impareranno a conoscere temi interessanti, come ad esempio il valore dell’acqua nella vita di tutti i giorni. L’area si presenta come un grande giardino, suddiviso in dieci micro garden, ognuno dei quali propone un gioco ed invita ad una riflessione.

Ma vediamo che cosa si trova esattamente all’interno del Children Park.
Per chi arriva alle 11.30 o alle 16.00 c’è la parata musicale di Foody, la mascotte dell’Expo ed i suoi simpatici amici di frutta e ortaggi. Si inizia con “Diario di Viaggio – Album”, un album appunto, che viene consegnato all’ingresso, ricco di approfondimenti e notizie sul Children Park.

Il primo garden play è “Campane AromaticheRing around Noses”. Qui si va alla scoperta degli odori. I bambini dovranno infilarsi sotto delle enormi campane da cui fuoriescono sostanze profumate, e dovranno giocare ad indovinare di che pianta si tratta tra quelle che crescono nell’aiuola vicino alla campana stessa. Si passa poi a “Goccia a Goccia – Ring around Water”, garden dedicato all’importanza dell’acqua. I bambini hanno pochi minuti a disposizione per raccogliere le gocce d’acqua che scendono dal soffitto. Le gocce verranno poi versate in un contenitore unico, per dar vita a piante e fiori con tanto di effetto spettacolare.

Si continua poi con “Energia a pedali – Ring around Energy” dove a disposizione dei piccoli visitatori ci sono biciclette e tricicli e, attraverso una “pedalata comune”, si compone una dolcissima quanto particolare melodia, sia sonora che visiva. Ecco poi “Dal micro al macro cosmo – Ring around Life” dove grandi bilance permettono ai bambini di confrontare il loro peso con quello degli alimenti, per scoprire poi le alimentazioni di tutti gli esseri viventi. Tappa successiva “Il pulsare della vita- Ring around Trees”, uno spazio interattivo e molto suggestivo che immerge i piccoli in una natura piena di alberi, creando una significativa osmosi tra le due identità. Non poteva mancare il punto di incontro per antonomasia “La Piazza – Ring around Rings”, il luogo ideale per incontrarsi, assistere a concerti o spettacoli, giocare, correre e riposarsi.

Successivamente all’inaugurazione sono stati aperti i garden “Pesca di messaggi planetari/ Ring around the Future”, dove i bambini pescano piccoli mappamondi che contengono messaggi scritti da altri bambini e dedicati al Pianeta, e “Orto gigante – Ring around Play”, dove i bimbi assistono alla crescita di una spettacolare serie di giganteschi ortaggi.

Informazioni Utili

Il Children Park è aperto tutti i giorni dal 1° maggio 2015 al 31 ottobre 2015.

Orario da lunedì a venerdì: 10.00 – 23.00; sabato e domenica: 10.00 – 24.00

Orario estivo (01.07.15 – 13.09.15) da lunedì a venerdì: 10.00 – 21.30; sabato e domenica: 10.00 – 23.00

Prezzi biglietto : 0-3 anni gratis – 4-13 anni 16 €

Si consiglia la prenotazione : http://childrenpark.cooperativadoc.it/prenota.html

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
FONTEExpo Milano : I padiglioni per bambini
Articolo precedenteBruce, un cucciolo speciale e molto fortunato
Articolo successivoAmy Winehouse, il ricordo a quattro anni dalla morte
M.Novella Fabbri, recanatese di nascita e civitavecchiese di adozione ed una Laurea in Scienze Politiche con Indirizzo Politico Internazionale. La passione che nutro da sempre per la pubblicità e la storia dei più famosi brand mi ha portato ad intraprendere la strada del marketing e della comunicazione. Passione che ho potuto perfezionare grazie alle importanti e lunghe esperienze avute all’interno di grandi aziende italiane. Prima fra tutte la Rainbow Spa, società di animazione, attualmente leader europea nella produzione e commercializzazione di cartoni animati e creatrice del fenomeno cartoon a livello mondiale “Winx Club”. Poi è stata la volta di affrontare il mondo dei sistemi di drenaggio lineare come Responsabile Marketing presso la Mufle Spa , dove ho avuto la possibilità di implementare e mettere in atto le migliori tecniche di marketing & comunicazione. Ho poi allargato la mia conoscenza del mercato collaborando con la Tiche Project Srl, primaria azienda di consulenza nel settore fashion. Grazie a queste importanti esperienze ed alla possibilità di confrontarmi con esperti di marketing provenienti dai più disparati settori e da diverse nazioni, oggi seguo le aziende che decidono di dedicare più tempo al marketing e se poi l’imprenditore ha idee di comunicazione bizzarre … beh … mi ci dedico ancora di più!