Come superare la fine di un amore serenamente

come superare la fine di un amore

Come superare la fine di un amore? Non è una cosa semplice, prima o poi capita a tutti di dover fare i conti con una situazione simile. Quello che bisogna fare è reagire senza farsi vincere dalla malinconia. Sia che siamo stati mollati, sia che abbiamo scelto noi di porre fine a una storia, dobbiamo sforzarci di guardare avanti con ottimismo, perché “non tutti i mali vengono per nuocere”, dice un vecchio proverbio, e con alcuni semplici passi possiamo anche migliorare il nostro umore triste.

Stop alle lacrime: passare tutta la giornata sul divano a piangere per la fine di un amore è sbagliato, meglio concentrarsi su se stessi cercando di analizzare i nostri comportamenti e capire cosa ha portato alla fine di questo amore; cosi facendo saremo più sicuri di quello che desideriamo da un partner e non commetteremo altri errori.

Prendiamoci cura di noi. Se la nostra storia d’amore si è conclusa da poco, dobbiamo fare tutto il necessario per superare questo momento nei migliori dei modi: prendiamoci del tempo per noi stessi, magari partiamo per una vacanza da soli o passiamo un weekend in un centro benessere. Mettersi alla ricerca disperata di un nuovo amore è sicuramente una cosa poco raccomandabile, impariamo a stare bene anche da soli.

Dedichiamoci a un nuovo hobby. Adesso che abbiamo più tempo libero, sfruttiamolo per fare qualcosa di diverso. Avete sempre desiderato, ad esempio, di fare qualcosa che puntualmente rimandavate? Bene, questo è il momento buono per imparare qualcosa, che sia studiare una nuova lingua o frequentare un corso di cucina; l’importante è che vi renda soddisfatti!

Impariamo a dire anche di no, perché è giusto dare una seconda possibilità a chi se lo merita, ma se una storia finisce è ovvio che la persona che ci fa soffrire non è la persona adatta a noi. L’amore dovrebbe regalarci infiniti sorrisi e non infiniti pianti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!