Sale di nuovo il tasso di disoccupazione in Italia

Aumento Disoccupazione

Roma – Il tasso di disoccupazione in Italia è salito fino al 12,7 % a Giugno, un aumento dello 0,2% rispetto allo scorso mese, secondo i dati pubblicati dall’Istat.

Sarebbero infatti, sempre secondo il dossier dalla agenzia Nazionale per le statistiche, ben 85000 il numero di disoccupati che si sono aggiunti rispetto al Giugno del 2014, che risulta in un +0,3% di disoccupati rispetto ad un anno fa.

La disoccupazione giovanile ha invece numeri più tragici. Essa ha infatti raggiunto il 44,2% a Giugno, la percentuale più alta dal 1977, anno in cui l’Istat ha cominciato questo tipo di rilevazioni.

Gli under 25 disoccupati sono quindi aumentati del 1,9% rispetto al mese di Maggio. L’unica notizia positiva del dossier è che il numero di giovani cosiddetti “inattivi” (quelli che non hanno e non cercano lavoro) è sceso dello 0,2% da una percentuale del 74%. Il Governo non ha per ora rilasciato alcuna dichiarazione su quest’argomento, dopo aver incensato il Jobs Act e prevedendo grossi miglioramenti in tal senso.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!