Inside Out: Peter Docter e la Pixar entrano nella mente umana

Inside Out: il viaggio della Pixar negli stati d’animo umano; successo preannunciato?

Dopo Monsters&Co e Up, il regista Premio Oscar Peter Docter torna a colpire nel nuovo film d’animazione realizzato dai Pixar Animation Studios e distribuito dalla Walt Disney Pictures: Inside out.

Il progetto è molto particolare e ambizioso, perché si prefigge lo scopo di rendere vive le emozioni umane. La protagonista della pellicola è l’undicenne Riley, della quale vedremo personificati i più importanti stati d’animo: Gioia, Paura, Disgusto, Rabbia e Tristezza.

Il lungometraggio, sceneggiato da Docter con Meg LeFauve Josh Cooley è stato presentato al Festival di Cannes e distribuito negli Stati Uniti a partire dal 19 luglio, mentre nel nostro paese la data prevista di uscita è stata rinviata dal 19 agosto al 16 settembre. La colonna sonora è stata affidata all’italo-americano Michael Giacchino.

Sicuramente il film piacerà ai più piccoli, ma potrebbe avere qualcosa da dire anche agli adulti, dato che, come affermato dai portavoce della Pixar: “Esplora un mondo che tutti conosciamo, ma che nessuno ha mai visto: la mente umana.”

Ecco per voi, allora, il trailer italiano, rilasciato nel dicembre 2014.

 

 

Tutti pronti dunque, Inside Out ci aspetta al cinema!

Volete restare sempre aggiornati con tutti i miei articoli di attualità e spettacolo? Allora seguitemi mettendo il vostro like qui.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
admin: