Mondo Mamme: Pelle rovinata in gravidanza? Ecco qualche rimedio

Quando si resta incinta si sà, il nostro corpo cambia e ha diversi mutamenti che possono restare anche dopo il parto, ecco perchè ho pensato di scrivere alcuni rimedi per alcune imperfezioni che danno davvero noia.

– La pelle soggetta a brufoli: Gli ormoni della gravidanza possono essere dannosi sulla tua pelle, così da far emergere i terribili brufoli. Ma ciò non vuol dire che devi coprirli di superstrati di fondotinta. Le nuove creme contro le imperfezioni contengono più soluzioni in una. Una crema combinazione di benefici di una crema idratante e di un correttore sono un ottimo rimedio che ogni esperta di bellezza ha nella propria trousse. Puoi usare questa creme da sole o prima del fondotinta ( è sempre bene applicare una crema prima di stendere del fondotinta). Lascia la pelle idratata e contiene una leggera colorazione per nascondere le imperfezioni e i brufoli, proteggendola con uno specifico fattore solare di protezione. Il risultato è una pelle perfetta con un tocco solo: ideale per le mamme.

I Fior di Lavanda Lenicrema di Alchimia Natura è efficace contro le irritazioni. E’ rinfrescante, dermoprotettiva e altamente lenitiva, da sollievo in caso di prurito , punture d’insetto, rush cutaneo e foruncoloso, e scottature.

– La pelle che si squama: La tua pelle appare disidratata? Tende a seccarsi con il caldo, inoltre il tuo bambino attinge alle riserve di grassi acidi essenziali del tuo corpo, il che provoca una ritenzione dei liquidi. La tua pelle necessità il doppio dell’idratazione durante la gestazione, quindi è fondamentale curarla maggiormente durante l’inverno, ma anche l’estate con dei prodotti che nutrano e idratino la pelle.

Bio Active di Garnier svolge un’azione lenitiva, ma soprattutto è un prodotto fortemente idratante particolarmente indicato per pelli secche e sensibili.

– La pelle lucida: Se la tua pelle tende ad essere lucida, noterai che ora tenderà ad esserelo più del solito. Non tentare di detergerla oltre misura. I detergenti schiumogeni per il viso contengono troppi ingredienti astringenti, eccessivamente aggressivi per la cute, quandi stanne lontana. Opta per una mousse detergente senza sapone, seguita da una maschera per detergere approfonditamente ogni settimana. Magari una a base di argilla per assorbire l’eccesso di sebo.

Skin resonance cream di Comfort Zone, con emulsionante estratto d’allolio d’oliva, acquaderm  e lipi di girasole, è particolarmente indicata per la cura della cute nei climi freddi, ma utile a ugual modo anche d’estate.

– Le smagliature: Gli oli nutrono e levigano la pelle soprattutto del tuo pancione. E’ importante scegliere quelli giusti. Gli oli vegetali sono migliori rispetto a quelli minerali perchè penetrano più in profondità. Un buon olio è quello con semi di rosa canina, dato che contiene Omega-3, 6 e 9, antiossidanti per mantenere la pelle elastica e previene le cicatrici.

L’Olio di Mandorle Dolci de I Provenzali, privo di allergeni, reidrata l’epidermide donando elasticità e tono.

– Ragnatele di capillari: In gravidanza i capillari aumentano in numero e dimensione, il che significa che potrebbero diventare più visibili, soprattutto sulle gambe contribuendo alla fuoriuscita di varici. Usare prodotti che migliorano la circolazione massaggiandoli sulla pelle, favorisce la circolazione del sangue nel corpo. Aggiungi un pò di scrub per il corpo sotto la doccia, facendo movimenti circolari sulla pelle bagnata per migliorare il flusso sanguigno.

Somatoline Cosmetic Trattamento Scrub levigante, favorisce il rinnovamento della pelle rendendola liscia e ben idratata.

 

 

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!