Londra: inaugurato il Museo dell’Empatia

Museo dell’Empatia
Museo dell’Empatia - Londra

Inaugurato a Londra il Museo dell’Empatia

Lo scorso 4 settembre è stato inaugurato a Londra l’Empathy Museum, il Museo dell’Empatia, in occasione del Totally Thames Festival, una rassegna dedicata al mondo dell’arte, del sociale e della cultura che ha luogo lungo le sponde del fiume Tamigi.

Empatia è una parola che negli ultimi anni è entrata a far parte del nostro linguaggio con sempre maggiore insistenza e che è in assoluto più utilizzata nei curriculum vitae, diventata ora il tema centrale di un Museo. Che cos’è l’empatia? Si tratta della la capacità di percepire lo stato d’animo degli altri, capacità che gli esseri umani iniziano a sviluppare intorno ai 14 mesi di vita.

Questa capacità di “mettersi nei panni degli altri” cresce con il passare degli anni e porta l’individuo a riconoscere la tristezza o la gioia delle persone che lo circondano, anche da una semplice espressione. Alcuni soggetti hanno sviluppato questa capacità più di altri, anche se negli ultimi anni alcuni studi hanno dimostrato un crollo delle capacità empatiche a causa dello stress della vita quotidiana di ognuno.

L’Empathy Museum è un museo itinerante; le installazioni presenti viaggeranno, si sposteranno e saranno quindi disponibili in altre città del mondo.
La prima installazione A mile in my shoes è stata ideata grazie alla collaborazione con gli abitanti di un quartiere a sud di Londra. Ai passanti verrà chiesto di scegliere un paio di scarpe tra quelle esposte e camminare per un miglio lungo il fiume Tamigi, ascoltando in cuffia la storia del proprietario delle scarpe scelte e immedesimandosi, così, nella sua persona.

Attraverso il sito web ufficiale sarà possibile seguire lo spostamento dell’originale museo itinerante!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Articolo precedenteUomini e Donne: Loretta Graziani corteggia Amedeo… ma vuole Gianmarco?
Articolo successivoProvaci ancora prof: tra Camilla e Gaetano è finalmente amore… ma durerà?
M.Novella Fabbri, recanatese di nascita e civitavecchiese di adozione ed una Laurea in Scienze Politiche con Indirizzo Politico Internazionale. La passione che nutro da sempre per la pubblicità e la storia dei più famosi brand mi ha portato ad intraprendere la strada del marketing e della comunicazione. Passione che ho potuto perfezionare grazie alle importanti e lunghe esperienze avute all’interno di grandi aziende italiane. Prima fra tutte la Rainbow Spa, società di animazione, attualmente leader europea nella produzione e commercializzazione di cartoni animati e creatrice del fenomeno cartoon a livello mondiale “Winx Club”. Poi è stata la volta di affrontare il mondo dei sistemi di drenaggio lineare come Responsabile Marketing presso la Mufle Spa , dove ho avuto la possibilità di implementare e mettere in atto le migliori tecniche di marketing & comunicazione. Ho poi allargato la mia conoscenza del mercato collaborando con la Tiche Project Srl, primaria azienda di consulenza nel settore fashion. Grazie a queste importanti esperienze ed alla possibilità di confrontarmi con esperti di marketing provenienti dai più disparati settori e da diverse nazioni, oggi seguo le aziende che decidono di dedicare più tempo al marketing e se poi l’imprenditore ha idee di comunicazione bizzarre … beh … mi ci dedico ancora di più!