Furore – Il vento della speranza. Ecco cosa succederà

Mancano pochi giorni alle terza imperdibile puntata di “Furore: il vento della speranza”, la nuova fiction di canale 5 targata Ares Film.

Nella scorsa puntata ne abbiamo viste delle belle Sofia (interpretata da Elena Russo) scopre che il marito (Stefano Dionisi) la tradisce con Concetta (Cosima Coppola). Novità anche in casa Licata dove il bel Vito (Francesco Testi) si è innamorato perdutamente della maestrina e, anche per Saruzzo (Massimiliano Morra) il cuore si riapre dopo la delusione siciliana, questa volta a far battere il cuore dell’ancora minorenne Licata è Irma (Giuliana De Sio), donna forte, sindacalista, comunista.

Mercoledì 28, in prima serate riprenderanno le avventure di questa famiglia “allargata” che sono i terroni che vivono al budello.

Troveremo la famiglia Licata alle prese con un nuovo dramma. Dopo la morte del piccolo di casa, Daniele, nella prima puntata, ecco che anche per la piccola Rosa le cose non vanno bene. Nella seconda puntata tutta la famiglia era corsa al suo capezzale, in ospedale, perché la bimba era stava investita dall’auto guidata dalla figlia del commendator Schivo (Martina Pinto), adesso le cose per i Licata non vanno meglio. La sorella ha bisogno di una costosa operazione all’occhio come andrà a finire?

Novità anche in casa Schivo. Dopo la scoperta da parte di Sofia della relazione extraconiugale del marito, la bella Elena Russo trova dei documenti che, se diffusi, metterebbero a rischio la giovane maestra che intanto consuma il suo matrimonio mandando su tutte le furie il novello sposo che, la prima notte di nozze scopre che la moglie ha avuto altri uomini.

E Marisella? Avrà digerito il tradimento della sorella?

Lo scopriremo mercoledì 28 con un’altra avvincente puntata.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!