Mondo Mamme: Prime settimane con il bambino

Il bambino è nato da un paio di settimane e il tuo compagno ha ripreso a lavorare. Parenti e amici sono già venuti a casa a farti gli auguri e a vedere il bambino. E’ un momento emozionante; tu e lui siete soli per la prima volta. Tuttavia, questo è anche il momento in cui molte mammae possono sentirsi vulnerabili e disorientate. Ricorda però che puoi contare su una vasta rete di sostegno, che può accompagnarti nei primi giorni: dal medico ai forum delle neomamme. Prova a mettere in pratica questi consigli che ti aiuteranno ad affrontare con calma e serenità i primi mesi con il tuo bambino.

– Piccoli passi: Tornare nel mondo esterno può farti sentire meno isolata, però se programi troppe uscite ti stancherai eccessivamente e il bambino potrebbe innervosirsi. Comincia con una breve passeggiata al parco sotto casa e la prossima volta magari potrai fare una capatina al bar per prendere un vaffè. Le prime volte che esci , non avere fretta e prenditi un pò di tempo per abituarti al marsupio e al passeggino. Da fare: Affronta un esperienza nuova alla volta, da fare col bambino. Se devi portarlo dal pediatra non aggiungere anche un ‘uscita con le amiche.

– Usa il marsupio: Il marsupio o lo zainetto portenfant sono ottimi per farlo stare tranquillo e per darti la possibilità di avere le mani libere. Non farai fatica a sostenerlo, visto che per ora è leggero e lui sarà felice di starti molto vicino. Da fare: Se vai spesso col bambino nel marsupio,tieni sempre pronta una borsa con pannolini, salviettine umidificate e creme protettiva.

– Nuove amiche virtuali: Il modo più innovativo per farsi nuove amiche neo mamme è navigare nei siti web per i neogenitori e partecipare ai forum dove troverai anche tante informazioni utili su eventi e iniziative nella tua città. Sapere che altre mamme vivono esperienze simili alla tua può essere rassicurante, anche se magari non vi incontrerete mai di persona. Da fare: Quando ti sarai fatta nuove amiche, perchè non creare una pagina facebook insieme a loro? Potreste scambiare notizie, foto dei bimbi e tanti altri consigli. Ecco qui alcune pagine Facebook:

– https://www.facebook.com/pages/Informazione-Mamme-e-Bimbi/518403581577096?fref=ts

– https://www.facebook.com/groups/mammeitalia/?fref=ts

– https://www.facebook.com/MammaOggi

– https://www.facebook.com/pages/Mamme-in-Gamba/256966724484972

– Nanna senza stress: All’inizio il bambino può dormire circa 8-10 ore al giorno, quindi non dovrai per ora preoccuparti troppo della casa o della routine. E’ ancora presto e non è il caso di provarci prima delle sei settimane, quindi non c’è rischio che si possano instaurare cattive abitudini. Impara i suoi segni di stanchezza: potrebbe iniziare a stropicciarsi gli occhi e a toccarsi le orecchie o ad essere nervoso, vuol dire che è il momento della nanna. Da fare: Incoraggialo a capire la differenze tra il girono e la notte. Quando fa i sonnellini durante il giorno, lascia aperte le tende e lascia pure che in casa si faccia rumore. La sera invece , è bene creare penombra e tranquillità.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!