Un milione di italiani è affetto da glaucoma: visite gratuite fino al 12 marzo

Fino al 12 marzo in ben 70 città italiane i medici italiani visiteranno gratuitamente chiunque vostra sottoporsi al test per scoprire se è affetto dal glaucoma.

glaucoma

Fino al 12 marzo in ben 70 città italiane i medici italiani visiteranno gratuitamente chiunque vorrà sottoporsi al test per scoprire se è affetto dal glaucoma

Il glaucoma è una malattia che colpisce il nervo ottico umano a causa dell’aumentare della pressione interna dell’organo. Il glaucoma provoca danni permanenti alla vista, diminuendone le capacità anche al livello del campo visivo. Anche al livello estetico, il glaucoma cambia profondamente l’aspetto dell’occhio, che sembra quasi ricoperto da un particolare velo.

In Italia un milione di persone sono affette da glaucoma, ma molto spesso non lo sanno. Per questo motivo, in questa settimana mondiale del glaucoma, che si concluderà il 12 marzo, in più di 70 piazze italiane saranno messi a disposizione medici di rilievo, che offriranno il loro supporto, sottoponendo chiunque lo desideri a un controllo gratuito.

La settimana mondiale del glaucoma è stata indetta per proteggere e per sensibilizzare la popolazione su iniziativa dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della Cecità – IAPB Italia Onlus. Il presidente dell’associazione, Giuseppe Castronovo, ha dichiarato: “In Italia sono circa un milione le persone malate di glaucoma e solo la metà ne è a conoscenza, ma si tratta di una malattia che, se diagnosticata in tempo utile, può essere curata e controllata“.

Dovrebbero sottoporsi al controllo di diagnostica del glaucoma tutti gli adulti di età superiore ai 40 anni, età durante la quale di solito la patologia si presenta. Chiunque nutra il dubbio di essere affetto dalla patologia dovrebbe sottoporsi a un controllo oculistico durante il quale si esamina la pressione oculare: i medici consigliano di prenotare quindi una visita oftalmologica completa.

Il professori Mario Stirpe, presidente dell’Irccs ‘G.B. Bietti’ per lo Studio e per la Ricerca in Oftalmologia Onlus, ha dichiarato che la prevenzione è assolutamente importante in questo campo, poiché la patologia del glaucoma, se scoperta in tempo, può essere bloccata fino ad evitarne la completa progressione.
Le principali città italiane in cui si potrà usufruire del controllo gratuito sono Roma, Firenze, Napoli, Catania, Reggio Emilia e Bari, oltre a tanti piccoli comuni. Per conoscere l’elenco completo, potete chiamare il numero verde 800 – 068506, il quale è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!