Batman VS Superman, il film cinecomics è record al botteghino

Batman VS Superman, il film cinecomics prodotto dalla Warner è record al botteghino: in positivo per il miglior esordio cinematografico, in negativo per il peggiore calo di introiti durante il week end

batman vs superman botteghino

Batman VS Superman, il film cinecomics prodotto dalla Warner è record al botteghino: in positivo per il miglior esordio cinematografico, in negativo per il peggiore calo di introiti durante il week end

Batman VS Superman, pellicola cinecomics in questo momento nelle sale cinematografiche italiane, era stato completamente smorzato dalla critica americana, che non avrebbe mai creduto potesse ottenere il record del quale oggi, invece, può vantarsi: Batman VS Superman, infatti, ha ottenuto un esordio incredibile al botteghino, facendo meglio addirittura di Hunger Games.

Oltre al record personale, Batman VS Superman ha concesso alla Warner di ottenere a sua volta un primato: la casa di produzione non era mai riuscita a incassare tanto durante il primo week end di programmazione. Adesso, però, si torna a parlare di Batman VS Superman per un altro record, un primato negativo: la pellicola è il film cinecomics che ha ottenuto meno riscontri nella storia del cinema durante la seconda settimana di programmazione.

“Bene o male purché se ne parli” potrebbe sicuramente essere il motto di Batman VS Superman, che narra di un vero e proprio scontro tra due amatissimi super eroi, il cui unico interesse è quello di salvare il pianeta. Il cattivo della situazione sarà Lex Luthor, che cercherà come suo solito di fare di tutto per sconfiggere Clark Kent e arriverà addirittura a rapire la madre di Superman, Martha Kent.

Dopo una serie di scontri tra i due supereroi, Lois Lane che si mette nei guai e l’intromissione di Wonder Woman, Superman e Batman si alleano contro Lex Luthor, contro i suoi scagnozzi, e contro la creatura che il ricco di Metropolis ha creato soltanto per sconfiggere Clark. Chi riuscirà ad avere la meglio? Non vi resta che vedere il film..

Batman VS Superman è stata un’ottima prova per Ben Affleck, che è riuscito a portare alto il valore di Batman, che molti volevano fosse nuovamente interpretato da Christian Bale. Buona prova anche di Henry Cavill, che aveva già vestito i panni di Superman ne “L’uomo d’acciaio”, al fianco di Amy Adams, che invece interpreta la reporter Lois Lane.

Tra tutte le interpretazioni spicca sicuramente quella psicotica di Jesse Eisenberg, che nel film si trova nel ruolo di Lex Luthor: l’attore è riuscito a incarnare perfettamente i tratti del cattivo di Metropolis, il qualche nelle scene finali lascia intendere vi sarà un sequel.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!