Enciclopedia Didattica della Chitarra

Enciclopedia Didattica della Chitarra

Chissà quanti aspiranti musicisti hanno rinunciato a imparare a suonare uno strumento, o semplicemente a migliorare la loro preparazione per mancanza di tempo o perché gli orari delle scuole non coincidono con altri impegni personali, o ancora perché magari non esistono scuole in zona?
Questa domanda se la devono essere posta anche Franco Mussida, chitarrista e compositore storico della PFM, e i responsabili del nuovo progetto editoriale per la pratica musicale Multimedia Music Master, quando hanno deciso di lancaire l’Enciclopedia Didattica della Chitarra.
Nata da un’idea dello stesso Mussida, l’enciclopedia unisce la didattica più avanzata e la tecnologia multimediale, aprendo la possibilità di fare musica a chiunque abbia semplicemente la voglia di farlo, indipendentemente dal livello, dalla conoscenza musicale e dall’età.

L’Enciclopedia didattica della chitarra è un corso di chitarra multimediale e interattivo (prevede infatti l’invio di verifiche tramite Internet e il supporto di insegnanti on-line), basato su pc e rivolto ai chitarristi di diverso livello e genere, siano essi senza alcuna base teorica o pratica, siano chitarristi desiderosi di imparare nuovi linguaggi e nuove tecniche, o, perché no, professionisti che vogliano semplicemente nuovo materiale di studio o ampliare la propria preparazione.
Per dare un’idea della potenzialità ed esaustività dell’opera (da qui giustamente il nome enciclopedia), basti pensare che in 12 Cd Rom, divisi in tre livelli di difficoltà, sono contenute ben 430 lezioni consequenziali e 1.000 filmati, per un totale di 3.500 esercizi, studi e brani presentati con apposite schede, 6 sezioni per le diverse tecniche strumentali e i linguaggi, 2 corsi di teoria e armonia con video-lezioni, 1 dizionario dei termini musicali, 1 manuale degli accordi, 1 manuale delle scale, 1 manuale degli arpeggi… se non aveste ancora chiare le dimensioni dell’opera, sappiate che se stampaste il tutto vi ritrovereste nelle mani ben 15 volumi da 500 pagine l’uno.

Gli insegnanti L’Enciclopedia didattica della chitarra si avvale della collaborazione del CPMCentro Professione Musica di Milano (di cui Franco Mussida è anche presidente), che, con i suoi cinquanta insegnanti, è da venti anni una delle scuole di musica più attive e importanti d’Italia: dal CPM sono passati negli anni, sia come insegnanti che come allievi, alcuni tra i più grandi musicisti e turnisti italiani.
Ben 11 insegnanti di chitarra, tra i professionisti del CPM, hanno portato la propria esperienza e didattica all’interno dell’Enciclopedia; tra questi, vanno sicuramente citati Maria Orlandi (responsabile del coordinamento editoriale e didattico dell’opera e curatrice delle sezioni elettrico-rock/fusion e lettura), Luca Colombo (curatore della sezione linguaggi Rock, Rock-Blues, Fusion e brani), Pietro Nobile (sezione Acustica-Fingerstyle), Claudio Bazzari (linguaggi Blues, Country-Blues e tecniche collegate), Pete La Pietra (sezione Ritmica-Accordi), Donato Begotti (linguaggi Heavy-Rock e tecniche collegate).

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!