Filetti di sgombro alla marinata

Lo sgombro è un pesce azzurro ricco di benefiche proprietà per l’organismo, tra cui la notevole quantità di Omega-3. Altri vantaggi di questo pesce sono: il prezzo contenuto e la sua versatilità in cucina. Può essere infatti cucinato in vari modi, oggi presentiamo i filetti di sgombro alla marinata di verdure e erbe.

Ingredienti per 4 persone:

– 4 sgombri

– 1 carota

– 1 cipolla

– 1/2 testa di aglio

– Aceto di vino q.b

– 1 limone

– 1/2 bicchieri di farina

– 1 bicchiere di olio Evo

– sale fino in abbondanza

– pepe in grani

– erbe aromatiche a piacere: timo( o santoreggia) all’oro, prezzemolo.

Preparazione: 

Pulisci e sciacqua bene gli sgombri, poi tamponali bene con sale fino affinche si formi un bello strato. Sala leggermente la pancia, e a piacere, metti le erbe aromatiche limone e aglio. Adagia i pesci in una teglia. Cuoci i pesci sotto il grill del forno per circa 10 minuti a lato. Quando saranno cotti, il sale diventerà duro e i pesci si staccheranno bene dalla lisca ma rimarranno comunque abbastanza umidi. Bastano pochi minuti e il sale che forma una crosticina compatta facendo cuocere il pesce come al cartoccio, conservando umidità e morbidezza.

Nel frattempo prepara la salsa : metti in un recipiente la carota pulita e tagliata a rondelle fini, la cipolla tagliata a julienne e 2/3 spicchi d’aglio pelati lasciati interi, il pepe e le erbe aromatiche.

Scalda l’olio a fuoco basso (puoi metterlo anche a crudo) , poi versalo sulle verdure. Aggiungi l’aceto, in quantità a piacere (puoi anche usare succo di limone).

Una volta cotto il pesce , sfilettalo e servilo con la salsa e le verdure marinate e decora con le erba aromatiche.

 

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!