Daniel Craig rifiuta 68 milioni di sterline: “Basta con 007”

Daniel Craig

68 milioni di sterline per interpretare James Bond per altre due volte, ma Daniel Craig rifiuta: 007 cambierà presto volto

Ammonta a 68 milioni di euro (88 milioni di euro), una bella cifra a sei zeri, il compenso che hanno proposto all’attore Daniel Craig per vestire i panni del personaggio di James Bond in altri due film.

Dopo aver interpretato per ben quattro volte il personaggio di 007, Craig non vuole più farlo nonostante il compenso proposto sia piuttosto generoso e allettante. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, Daniel Craig (48 anni) ha comunicato agli amministratori della Mgm Studios che non ha alcuna intenzione di interpretare ancora il personaggio che l’ha portato al successo.

Pare che l’attore avesse già anticipato che Spectre, arrivato sul grande schermo lo scorso anno, sarebbe stato il suo addio alla saga di 007, ma la produzione pensava di riuscire poi a trovare un accordo di tipo economico.

Secondo i rumors, il nuovo Agente Segreto 007 potrebbe essere interpretato da Tom Hiddelton (noto per i ruoli in Thor e The Avengers) o Daniel Lewis.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!