Temptation Island 3, Georgette passa all’attacco

Georgette Polizzi su Instagram si lamenta perché tra i mille insulti che le vengono rivolti ce ne sono molti a sfondo razziale. Una delle fidanzate più in vista di Temptation Island 3 dimostra ancora carattere

Georgette Polizzi può accettare tutto, anche gli attacchi personali a certi suoi atteggiamenti. Ma la fidanzata che più di tutte si è messa in evidenza nelle prime due puntate di Temptation Island 3 non sopporta che qualcuno possa parlare male di lei soltanto per il colore della sua pelle.

Un tema che mai come in questi anni anche in Italia è caldissimo e Georgette Polizzi scende in campo in prima persona per difendersi ma anche attaccare chi pratica il razzismo. La fidanzata di Davide Tresse su Instagram, come svelano le news di Temptation Island 3, ha postato un duro sfogo. Non è possibile nel 2016 vedere persone che fanno commenti pesanti su di lei soltanto perché ha un colore di pelle diverso, anche perché la stilista vicentina è nata in Italia, ma adesso le viene da vergognarsi per questo. “In altri Stati – scrive Georgette – non importa chi sei e da dove vieni o di che colore è la tua pelle Se hai le capacità e sei in grado di fare qualcosa di buono puoi diventare anche il presidente degli Stati Uniti d’America!! Invece noi ci sentiamo forti commentando le foto usando termini discriminanti!”.

Ancora una volta la Polizzi dimostra di avere un grande carattere, lo stesso che ha sfoderato nelle prime due settimane di Temptation Island 3. E se qualcuno non è stato d’accordo su certi suoi atteggiamenti, questa volta tutti si sono schierati dalla sua parte.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!