Musica, l’11 novembre il nuovo album di Sting

Sting con un tweet sul suo profilo ha confermato che fra tre mesi uscirà ‘57th & 9th’. Il suo quindicesimo album come solista

Adesso è ufficiale: l’11 novembre, confermando le news di musica che circolavano da qualche tempo, uscirà il nuovo album di Sing intitolato ‘57th & 9th’, dal nome della strada dove il cantante inglese passa tutti i giorni per raggiungere il suo studio. Un annuncio che è arrivato con un tweet dello stesso Sting che ha postato un video nel quale illustra quella che è stata la genesi e quelli che sono i contenuti del nuovo album.

Secondo quello che ha annunciato Sting sarà un lavoro complesso e diverso dai suoi ultimi album, Ci sarà tanto rock ‘n’roll e nessun suono raffinato, ma piuttosto una grande scarica di energia. “È la cosa più rock che mi sia capitato di incidere da molto tempo a questa parte. Nel disco saranno comprese tutte le mie influenze, ma sarà soprattutto molto energico. Sono molto felice e voglio vedere come va”. E in mezzo agli altri brani ci sarà anche ‘50.000’, una canzone scritta nella stessa settimana in cui morì Prince e che racconta lo shock per la perdita di un simbolo così profondo della cultura moderna.

Come solista, dopo aver lasciato i Police, Sting ha già pubblicato 14 album e venduto quasi 100 milioni di album. E tutti i suoi fans italiani, in attesa di sentire il nuovo disco, potranno applaudirlo nei prossimi giorni durante le tappe italiane del suo nuovo tour: il 27 luglio a Roma, al Parco della Musica, il 28 all’Arena Ippodromo del Visarno di Firenze e il giorno successivo ad Assago ospite della Summer Arena.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!