Uomini e Donne, tutta la verità di Maria De Filippi

Maria De Filippi confessa quello che pensa sul trono gay, su Tina Cipollari ma anche su Gemma e Giorgio in prima serata

Chi meglio di Maria De Filippi può raccontare tutti i retroscena dietro alle sue trasmissioni televisive? Così la regina di Canale 5 ha svelati (quasi) tutto al direttore di Tv Sorrisi e Canzoni in un’intervista postata anche sul sito Witty Tv rivelando anche come sono nate le ultime scelte legate a Uomini e Donne.

Il trono gay, uno delle novità più attese dal 12 settembre quando comincerà la nuova stagione di Uomini e Donne, è stata un’idea di Maurizio Costanzo che lei ha sposato subito anche perché a C’è posta per te aveva già proposto in prima serata su Canale 5 due storie con tematiche omosessuali. Al pubblico erano piaciute e così sono andati avanti. Non ha paura che ci possano essere reazioni contrarie, anche perché la comunità gay non ha bisogno che lei li rappresenti. E confessa l’imbarazzo dei corteggiatori di Claudio Sona nel ballare con lui. Così ci ha pensato lei e l’ha fatto abbracciandolo.

Ma c’è spazio anche per Tina Cipollari: “Pechino Express non è il primo programma che le propongono, è il primo che lei accetta. La vedrei bene anche altrove, l’ho anche proposta come opinionista del Grande Fratello, per me è una ‘bomba’, dice quello che pensa anche a costo di essere impopolare”. E sul successo in prima serata della coppia Gemma Galgani e Giorgio Manetti confessa di non aver in realtà mai voluto proporre Uomini e Donne in quell’orario ma è stata Mediaset a chiederlo. In futuro potrebbe succedere di nuovo, sempre che ci siano personaggi in grado di reggerlo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!