Pechino Express 5, Tina Cipollari si infuria

Clamoroso sfogo di Tina Cipollari nella seconda tappa di Pechino Express 5: presa in giro da Benedetta Mazza e Raffaella Modugno le ha attaccate con una delle sue famose sfuriate

Sono bastate due sole puntate a Tina Cipollari per farsi subito delle nuove nemiche anche a Pechino Express 5. Il carattere vivace della storica opinionista di Uomini e Donne è noto a tutti, ma adesso lo conoscono bene anche Benedetta Mazza e Raffaella Modugno, le due showgirl che nell’adventure game di Rai 2 sono ‘le Naturali’

Mentre si stavano spostando da una tappa all’altra su un autobus in Colombia, Tina Cipollari ha cominciato a scherzare con il suo compagno di gioco Simone Di Matteo ma questo atteggiamento alle due ragazze non è piaciuto e così hanno criticato il suo modo di fare simile ad una comica. Peccato però che le orecchie della Cipollari siano ben allenate e lei abbia sentito tutto, partendo con una delle sue celebri sfuriate: “Se io sto a scherza’ con lui – ha detto alla Modugno – che te ne frega? Sei una rosicona, una falsa, una finta ipocrita e un’arrivista”.

Sembrava di stare a Uomini e Donne più che a Pechino Express 5, perché Tina non si è più fermata accusando le due ragazze di stare tramando alle sue spalle e che tanto tutti le stanno sul c…o. Ma soprattutto le ha minacciate di essere le prossime eliminate, perché quando vincerà lei la puntata farà di tutto per mandarle a casa. Invece a rischio sono stati Francesco Sarcina e Clizia Incorvaia, ma la busta nera li ha salvati. E la prossima settimana per tre coppie arriveranno altrettante ‘zavorre’, concorrenti a sorpresa da portare in giro.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!