Grande Fratello Vip: l’amara confessione di Stefano Bettarini

Stefano Bettarini si è detto pentito per quello che è successo e ha portato all’espulsione di Clemente Russo, ma ha anche fatto capire che forse non tutto con Simona Ventura è chiarito

Due uomini in crisi nella terza puntata del Grande Fratello Vip. Clemente Russo è stato cacciato per le parole pesanti usate contro Simona Ventura e più in generale contro le donne che tradiscono, ma non ha pianto. Lacrime invece per Stefano Bettarini, l’altro protagonista della vicenda, che ha vissuto con difficoltà le ultime ore ed è sembrato sinceramente pentito di tutto quello che era successo, anche per aver coinvolto l’amico.

Ma come confermano le news di Grande Fratello Vip sono soprattutto le sue parole a far riflettere. Stefano Bettarini infatti ha più volte detto che non era giusto coinvolgere gli altri per un problema che era soltanto suo e soprattutto ha ammesso che c’è una certa situazione in ballo, mai superata. Il sospetto è che l’ex calciatore non si sia mai veramente ripreso dopo la separazione e il divorzio da Simona Ventura, anche se dai racconti che ha fatti sui tradimenti veri o presunti il loro rapporto forse non funzionava più bene.

Bettarini ha detto di essere pentito e in suo soccorso sono arrivate le parole di un’altra Simona, la sorella: “Hai sbagliato come fanno tutti nella vita, hai chiesto scusa. Adesso pensa a rialzarti come tutte le volte in cui hai battuto la testa”. Nelle ultime ore sembra che Stefano si sia ripreso, ma quando uscirà troverà la forza per chiarire una volta per tutte con l’ex moglie?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!