Torta di mele sottosopra

Realizzare una torta di mele è un’operazione fattibile anche per le cuoche meno esperte: pochi e sani ingredienti vengono in breve trasformati in un dolce soffice e goloso ottimo per una merenda o una prima colazione. Come per tutte le ricette tradizionali, sono molto le varianti e oggi ne presentiamo una decisamente alternativa. Il caramello, infatti, racchiuderà le mele in una crosticina davvero deliziosa.

Ingredienti:

4 mele (renette o golden);

100 g di farina;

100 g di zucchero;

100 g di burro;

2 uova;

1 limone;

1 cucchiaino di lievito per dolci.

3 cucchiai di zucchero per il caramello

Preparazione:

Pelate le mele e tagliatele in spicchi regolari: strofinateli con il limone perché non anneriscano.

Versate lo zucchero in un pentolino con un cucchiaio d’acqua e fate cuocere dolcemente finché il caramello non avrà assunto un bel colore dorato.

Con molta cautela versate il caramello ancora caldissimo in una tortiera e rivestitene fondo e pareti; adagiate sul fondo le mele in due o più cerchi concentrici.

In una terrina lavorate il burro morbido e a pezzetti con lo zucchero fino a renderlo morbido e spumoso. Unite quindi, una alla volta, le uova intere, la farina precedentemente setacciata e il lievito.

Versate il composto così ottenuto sulle mele livellando bene la superficie e cuocete in forno pre riscaldato a 180°C per 45 minuti; attendete almeno 10 minuti prima di rovesciarla sul piatto da portata.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!